Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie b / Cremonese
Il Giorno - Cremonese-Palermo: Stroppa ritrova Majer e JohnsenTUTTO mercato WEB
Majer
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 23 febbraio 2024, 12:50Cremonese
di Marco Lombardi
per Tuttob.com

Il Giorno - Cremonese-Palermo: Stroppa ritrova Majer e Johnsen

"Cremonese-Palermo, Stroppa ritrova Majer e Johnsen", titola Il Giorno. 

Dopo due pareggi consecutivi, i grigiorossi provano a riprendere la corsa contro una rivale diretta per la promozione in serie A.

Dopo i pareggi con Reggiana ed Ascoli, la Cremonese è chiamata a tornare alla vittoria in una sfida di alta classifica dal grande fascino come quella che domani porterà allo “Zini” (fischio d’inizio alle 14) una rivale dalle grandi ambizioni come il Palermo.

I rosanero guidati da Eugenio Corini, tecnico di Bagnolo Mella, hanno fatto inserimenti importanti nel mercato invernale e ora sono decisi a giocare fino in fondo tutte le loro carte per inseguire la promozione diretta. Un obiettivo che, nonostante i due soli punti colti nelle ultime due gare con avversari apparentemente alla portata, dev’essere voluto con assoluta determinazione pure dai grigiorossi, che proprio contro un avversario di rango come i siciliani devono mettere in campo tutte le qualità a loro disposizione.

La formazione di Stroppa, tra l’altro, ha anche un ulteriore stimolo per superare a pieni voti il duello con il Palermo ed è legato alla gara di andata, quando, dopo avere accarezzato l’idea di fare bottino pieno al “Barbera”, i grigiorossi si sono visti trafiggere dal gol decisivo in pieno recupero per un passo falso che ha cancellato quello che avrebbe potuto essere un balzo in avanti di grande rilievo nella rincorsa alla serie A.

Il campionato cadetto, comunque, è molto lungo e Stroppa ed i suoi hanno tanto tempo per poter indirizzare il loro cammino nel verso desiderato e, a tal proposito, il duello diretto di domani acquista un valore del tutto speciale. Come sempre succede in casi del genere, i punti in palio valgono doppio, sia perché consentono di spiccare un salto in classifica sia perché attardano una rivale diretta ed è per questo che i giocatori di mister Stroppa sono chiamati a dare fondo alle loro energie pur di regalare una vittoria così importante al pubblico di uno “Zini” che si preannuncia pieno in ogni ordine di posto.

Per quel che riguarda la formazione (bisogna tener presente anche che martedì è in programma la trasferta in casa della Sampdoria), il tecnico cremonese ritrova Majer (in ballotaggio con Pickel e Abrego per una maglia da titolare) e Johnsen che hanno scontato il turno di squalifica inflitto dal giudice sportivo [...].