Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / serie b / Serie B
Lecce, Corvino: “L’attaccante lo prende la società, al reparto difensivo ci pensa l’allenatore“TUTTOmercatoWEB.com
domenica 13 giugno 2021 15:59Serie B
di Gianluigi Longari

Lecce, Corvino: “L’attaccante lo prende la società, al reparto difensivo ci pensa l’allenatore“

Durante la conferenza di presentazione di Mister Baroni, la parola la prende anche il Direttore dell’area tecnica Pantaleo Corvino, per chiarire alcuni aspetti fondamentali :”Ho detto sempre ai miei allenatori, “alla difesa ci pensa il mister”. L’organizzazione difensiva deve essere competenza dell allenatore. Per fare i gol se non porti l attaccante giusto agli allenatori non va bene, anche se questo non deve poi diventare un pretesto, ma quando hai tempo per mettere in chiaro le cose è tutto diverso. A Marco per riprendere un mio vecchio concetto, la prima cosa che ho sottolineato è questa: l’attaccante lo prende la società, al reparto difensivo ci deve pensare l’allenatore. Noi come società vogliamo crescere e per crescere devi anagraficamente avere le persone giuste che possono aiutarti a farlo anche nel tempo. Per me la vocazione a non vendere quelli che nel tempo ti aiutano a farlo è importante però non posso crescere se ho dei giocatori che anagraficamente possono avere la durata di poco tempo. se sono importanti come Coda c’è un impegno a tenerli, perché è un lavoro fondamentale che mi aiuta a far crescere gli altri però con l’onestà che ci contraddistingue dico che sui giovani faró di tutto per cercare di tenerli e mi sforzerò a farlo attraverso il mio lavoro fuori dal campo e sistemando e incastrando delle altre cose mi permetteranno di dire è incedibile. Dal momento che incedibile però non è nessuno, noi non teniamo per il collo i giocatori perché siamo nelle condizioni oggi di programmare con la società, cosa che l’anno scorso è stato più difficile fare perché è finito il campionato ed è iniziato subito l’altro quindi a qualcuno che pensavamo di cedere abbian dovuto dire, di restare. Oggi il tempo ce l’abbiamo e lo utilizzeremo nel migliore dei modi”
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000