Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / serie b / Serie B
Cittadella, Embalo: "Non è stato un periodo facile. Il Brescia? Va affrontato con convinzione"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 6 ottobre 2022, 12:19Serie B
di Luca Bargellini

Cittadella, Embalo: "Non è stato un periodo facile. Il Brescia? Va affrontato con convinzione"

Carlos Embalo, attaccante del Cittadella, ha rilasciato alcune dichiarazioni al Mattino di Padova in avvicinamento al match di sabato contro il Brescia: "Adesso va abbastanza bene, ma non è stato un periodo facile. Il mio dovrà essere un rientro graduale, senza essere precipitosi: sono partito giocando uno spicchio di gara e i minuti aumenteranno. Ora non sento dolore ma occorre essere cauti, perché già una volta mi sono rifatto male quando credevo che fosse finita. Baldini? Lui deve sapere che gli siamo vicini: Enrico è un giocatore molto importante per il Cittadella e noi non vediamo l’ora di riaverlo con noi, gli infortuni d’altra parte fanno parte del mestiere e quando arrivano occorre solo pensare a curarsi e riprendersi. Già perdere una partita ti fa star male, figuratevi se sono due di fila. Però questo gruppo ha tutti i mezzi per uscirne, perché è composto da ragazzi intelligenti, e guardate che non è così dappertutto. Il Brescia? Non sarà una partita facile per nessuna delle due. Entrambe arrivano da una sconfitta pesante e vorranno riscattarsi. Noi però dobbiamo pensare solo al Cittadella, in fondo quello che facciamo dipende solo da noi. Dobbiamo andare al Rigamonti convinti, perché questa è una squadra forte".