Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie b / Serie B
Cittadella, Baldini ritrova il gol alla prima da titolare. Fine di un incubo durato quasi 2 anniTUTTO mercato WEB
© foto di Uff. Stampa Cittadella
sabato 24 febbraio 2024, 14:49Serie B
di Tommaso Maschio

Cittadella, Baldini ritrova il gol alla prima da titolare. Fine di un incubo durato quasi 2 anni

Arriva la prima gioia stagionale per Enrico Baldini che mette così alle spalle praticamente due stagioni da incubo. Lo scorso anno infatti dopo un avvio in linea con l’annata precedente (due reti nelle prime sei gare) l’attaccante del Cittadella aveva dovuto salutare anticipatamente la propria stagione per la rottura del legamento crociato che ne ha condizionato anche la preparazione in vista di questa stagione.

Una stagione che lo ha visto spesso ai box per problemi fisici, di altra natura, e che fin qui lo aveva visto in campo in solo sei occasioni, ma mai da titolare e mai per più di mezz’ora. Presenze intervallate da nuovi stop per ricadute fisiche che sembravano privare il Cittadella di uno degli elementi di maggior classe.


Schierato titolare questo pomeriggio contro il Catanzaro in uno dei momenti più complicati per la squadra veneta – reduce da cinque sconfitte di fila – Baldini ha trovato il suo primo gol stagionale realizzando un calcio di rigore al 29° che ha permesso ai suoi di riagguantare il pari dopo la rete del vantaggio del Catanzaro firmata dal solito Iemmello. Un gol che fa ben sperare per il futuro dell’attaccante che spera così di essersi messo alle spalle due anni davvero da incubo.