Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie b / Serie B
Sciotto rompe il silenzio: "Iscriverò il Messina al campionato di Serie CTUTTO mercato WEB
© foto di Claudia Marrone
domenica 19 maggio 2024, 15:42Serie B
di Luca Bargellini

Sciotto rompe il silenzio: "Iscriverò il Messina al campionato di Serie C

Torna a parlare Pietro Sciotto, presidente del Messina. E lo fa attraverso una lettera aperta rivolta alla città per fare chiarezza sulla situazione societaria del club peloritano: "Per l’amore incondizionato che provo per l’Acr e al fine di escludere ogni possibile fraintendimento, comunico che la squadra sarà regolarmente iscritta al prossimo campionato di Serie C. La società sta attivamente lavorando al disbrigo delle complesse pratiche riguardanti la documentazione necessaria per la partecipazione al campionato 2024/2025.

Iscrizione, ritenuta prioritaria rispetto alla necessaria programmazione che ne discenderà una volta formalizzata Sono state già avviate le opportune interlocuzioni con il direttore sportivo Domenico Roma e l’allenatore Giacomo Modica, così anche per la la riorganizzazione dello staff societario e per il ritiro pre-campionato. Indubbiamente i miei problemi di salute, che dovrebbero privato e riservato ma che, inevitabilmente, condizionano ogni singola azione, cui si unisce l’amarezza per la contestazione di una parte della tifoseria, non aiutano certamente a condurre con serenità il lavoro di programmazione e superamento delle criticità".

In riferimento a potenziali offerte, come quella presunta da 2,5 milioni di euro circolata nelle scorse ore, come evidenziato da La Gazzetta del Sud, il massimo dirigente giallorosso ha fatto sapere di essere "disposto immediatamente a formalizzare il passaggio delle quote" a questo prezzo fissato. "Ribadisco, comunque, che nessuna offerta d'acquisto è stata indirizzata all'Acr Messina".