Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie b / Serie B
Sampdoria, oggi summit fra Accardi e Mancini a Bogliasco. Il ds verso la confermaTUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca 2024 @fdlcom
martedì 18 giugno 2024, 10:49Serie B
di Tommaso Maschio

Sampdoria, oggi summit fra Accardi e Mancini a Bogliasco. Il ds verso la conferma

Nella giornata di ieri la Sampdoria ha annunciato l’arrivo di Pietro Accardi come nuovo responsabile dell’area tecnica del club. Sarà lui l’uomo mercato con pieni poteri che dovrà costruire la squadra da affidare ad Andrea Pirlo probabilmente al fianco di quel Andrea Mancini, direttore sportivo in scadenza di contratto, che potrebbe essere confermato nonostante il nuovo arrivato.

Come riferito da Tuttosport infatti oggi è atteso un vertice a Bogliasco fra Accardi e Mancini per mettere in chiaro e condividere le strategie da portare avanti in accordo con il tecnico, con cui c’è già stato un confronto positivo nei giorni scorsi. Anche l’arrivo del collaboratore di fiducia Giuseppe Colucci non dovrebbe mettere a rischio la posizione di Mancini jr che nella passata stagione ha portato a termine due delle operazioni più interessanti in casa blucerchiata come quelle dei giovani Leoni e Pedrola. Non sarà invece confermato Nicola Legrottaglie, uomo di fiducia di Radrizzani che è poi uscito di scena dalla gestione del club.


Per quanto riguarda il mercato proprio Giovanni Leoni, classe 2006, è uno dei nomi caldi con Torino, Napoli e Inter sulle sue tracce, tutti club disposti a lasciare il centrale difensivo in prestito alla Samp per un’altra stagione in modo da farlo maturare ulteriormente. Con l’Inter in particolare i rapporti sono più che buoni e per questo si lavora anche al ritorno di Sebastiano Esposito, classe 2002, in attacco dopo i sei gol e sei assist sfornati in 22 presenze quest’anno.