Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / serie b / Serie B
Perugia, Oddo: "Vogliamo superare il turno, col Brescia per fare la gara"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Andrea Rosito
sabato 17 agosto 2019 18:42Serie B
di Pierpaolo Matrone

Perugia, Oddo: "Vogliamo superare il turno, col Brescia per fare la gara"

Ci crede Massimo Oddo nelle possibilità del suo Perugia di fare l'impresa domani in Coppa Italia contro il Brescia. "Sarà una gara più impegnativa rispetto a quella con la Triestina e ne siamo consapevoli, ma vogliamo fare bene e provare a passare il turno, magari conducendo il gioco. È ovvio che non saremo al cento per cento, anche se un allenatore si aspetta sempre dei passi in avanti”.

Tra le novitá ci sará l'ultimo acquisto Angella. "Lui - ha detto - si è sempre allenato, gli manca un po’ di stare nel gruppo. Un conto è allenarsi da solo e un conto con il gruppo, dal punto di vista metabolico sta bene, sarà convocato ma non giocherà dal primo minuto. Sappiamo cosa ci manca, la società si sta muovendo cercando di trovare le migliori soluzioni”.

Sullo schieramento Oddo ha sottolineato che "eventuali modifiche tattiche verranno fatte durante la partita, un allenatore serve a quello. I giocatori si metteranno secondo quelle che saranno le esigenze della gara. Soprattutto quelli davanti, che potranno stare più stretti o larghi. Davanti partiamo in tre, ma a volte ne resta uno. I punti di riferimento sono tre, poi la partita farà il resto”.

Sulle condizioni del terreno di gioco Oddo ha detto che "il terreno di gioco è un alibi, poi se salta la palla dovremo essere bravi. Non può diventare un alibi il campo, sono “altri” gli argomenti. Un conto è conoscere i giocatori attraverso i video, un conto è allenarli . Questo crea una gerarchia, che può essere giusta o sbagliata. Sicuramente ci sono dei giocatori che mi hanno colpito, perché ritenevo che avessero capacità inferiori o non adatti al mio gioco: tra questi ci sono Kouan e Ranocchia. Buonaiuto per me è un giocatore straordinario, anche Capone lo è. Hanno caratteristiche leggermente diverse tra loro ma possono interpretare il mio credo calcistico". Oddo ha aggiunto che "anche Bianchinano ha buone qualità, parte un po’ indietro, ora spetta a lui dimostrare sul campo".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000