Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / serie b / Serie B
Serie B, Venezia-Reggina: dubbio Cheryshev per Vanoli, Menez confermato dal 1'TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
sabato 12 novembre 2022, 06:42Serie B
di Antonino Sergi

Serie B, Venezia-Reggina: dubbio Cheryshev per Vanoli, Menez confermato dal 1'

Un nuovo giorno per il Venezia, i lagunari dopo Javorcic hanno scelto Paolo Vanoli per dare una svolta ad un campionato partito con ben altre ambizioni e con un penultimo posto difficile da digerire. Di contro arriva la Reggina, la squadra di Filippo Inzaghi è reduce dall'esaltante vittoria contro il Genoa nel posticipo di lunedì che ha proiettato gli amaranto al secondo posto. Grande inizio di stagione per la formazione calabrese, male invece il cammino del Venezia che deve riscattare i primi tre mesi bui dopo la retrocessione dello scorso anno dalla Serie A. Un banco di prova importante per entrambe, da una parte i lagunari per ripartire e dare una svolta decisiva al campionato mentre dalla parte degli amaranto continuare a stupire in alta classifica dietro ad un Frosinone che continua a correre. L'ultimo confronto al Penzo risale a due anni fa, trionfò la Reggina grazie alle reti di Di Chiara e Situm. Poi la squadra di Paolo Zanetti conquistò la promozione in massima serie.

COME ARRIVA IL VENEZIA - Si riparte dal 3-5-2, Paolo Vanoli non stravolge e prova a toccare le corde delle motivazioni per dare una sterzata al campionato. Squadra praticamente al completo per l'ex tecnico dello Spartak Mosca, fuori soltanto Connoly. Davanti c'è il dubbio Cheryshev, il russo potrebbe partire dalla panchina per far spazio alla coppia formata da Novakovich e Pohjanpalo. Sicuro del posto in mezzo al campo Cuisance, ballottaggio invece tra Crngoj e Busio.

COME ARRIVA LA REGGINA - Pochi cambi per Filippo Inzaghi rispetto alla vittoria contro il Genoa, sulla corsia mancina dovrebbe tornare al suo posto Gianluca Di Chiara a scapito di Giraudo mentre Camporese sarà confermato al centro della difesa al fianco di Gagliolo. Dubbio Crisetig in mezzo al campo, l'ex Bologna potrebbe prendere il posto di Majer a completare il reparto con Hernani e Fabbian. In avanti sicuro del posto Menez, non dovrebbe cambiare il tridente con Rivas e Canotto. Ancora assente per infortunio invece Santander.