Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / serie c / Girone A
Top & Flop di Olbia-Pro VercelliTUTTOmercatoWEB.com
Giandonato (TOP Olbia)
© foto di Federico Gaetano
domenica 25 ottobre 2020 14:50Girone A
di Valentino Bonetti
per Tuttoc.com

Top & Flop di Olbia-Pro Vercelli

Si è chiusa sul risultato di 0-0 la sfida tra Olbia e Pro Vercelli, giocata alle 12,30 allo stadio “Carlo Nespoli” e valevole per la 7^ giornata del Girone A. Gara gradevole nel primo tempo, un po' meno nella ripresa, che l'Olbia ha giocato in dieci uomini dal 52' per il cartellino rosso rimediato da Emerson. Primo tempo e Olbia già al tiro al 6' con Udoh, Saro blocca. La Pro Vercelli ha una doppia occasione al 10', ma Tornaghi è insuperabile su Comi e sul conseguente tap-in da due passi di un compagno. La ripresa si apre su ritmi più blandi ma l'espulsione di Emerson, anziché spegnere le velleità della squadra di Canzi, le accende ed al 60' Udoh si divora il gol del vantaggio a tu per tu con Saro, calciando alto su invenzione di Giandonato con l'esterno. Al 68' sono gli ospiti ad andare vicini al gol del vantaggio, ma Pennington salva sulla linea la conclusione di Comi. Il numero 10 della Pro Vercelli reclama anche il gol perché sostiene che la sfera abbia superato la linea di porta. A proposito di proteste, l'Olbia in due occasioni con Cocco ha reclamato il penalty (38' e 57'). Punto comunque prezioso per l'Olbia, che sale a 4 punti. Pro Vercelli a quota 13.

Ecco top e flop della gara appena terminata:

TOP:

Manuel Giandonato (Olbia): ispiratissimo quest'oggi il 10 dei bianchi, schierato in posizione leggermente avanzata da Canzi rispetto al solito, infatti, in fase offensiva, il modulo dei sardi si trasforma dal 3-5-2 in un 3-4-1-2 e l'ex Piacenza manda in tilt la mediana della Pro Vercelli con le sue giocate di classe ed i suoi inserimenti. FARO
Gianmario Comi (Pro Vercelli): oltre ad essere pericoloso in avvio di gara e nella ripresa, ha il “merito” di essere la causa dei due falli che costano il doppio giallo e la conseguente espulsione di Emerson. Peccato che la sua squadra non ne approfitti. FA IL SUO

FLOP:

Emerson (Olbia): primo giallo al 44', secondo al 52', entrambi per fallo su Comi. Si può discutere a lungo sull'eccessiva severità del direttore di gara, ma se un intervento è meritevole di ammonizione va sanzionato come tale ed il secondo fallo, soprattutto, lo è sembrato al 100%. In avvio di ripresa, su azione non pericolosa, un fallo del genere è del tutto inutile, a maggior ragione se commesso da un giocatore di spessore ed esperienza come il brasiliano. SVAGATO

L'atteggiamento della Pro Vercelli: Modesto presentando il match, aveva sottolineato le insidie che questa sfida avrebbe presentato, ma la Pro Vercelli vista oggi è davvero un'altra cosa rispetto a quella capace di inanellare quattro vittorie consecutive, anche tenuto conto del fatto che ha giocato in 11 contro 10 per buona parte della ripresa. SBIADITI

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000