Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / serie c / Girone A
Top & Flop di Giana Erminio-PiacenzaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Jacopo Duranti/TuttoLegaPro.com
mercoledì 25 novembre 2020 17:25Girone A
di Simone Cataldo
per Tuttoc.com

Top & Flop di Giana Erminio-Piacenza

Termina con la vittoria per 2-0 la gara del “Città di Gorgonzola” tra Giana Erminio e Piacenza. In gol per i padroni di casa Pinto prima e Perna poi, con una gara che ha messo difronte due squadre dalla fievole spiccatezza offenisiva, tanto da render il match interessante in pochissimi tratti dei 90’.  

Prima frazione di gioco che dopo un’attenta fase di studio da ambe le parti vede scomparire il momentaneo 0-0, grazie a una magia dai trenta metri da calcio da fermo di Pinto che sorprende Libertazzi imbucando sul palo lontano. Nonostante il Piacenza attacchi e sfiori il vantaggio con una conclusione dalla distanza, è la Giana Erminio ad approfittare di un ennesimo errore di Simonetti sulla corsia mancina. De Maria riceve da rimessa laterale e raccoglie la sfera, che una volta entrato in area serve Perna che con il sinistro trafigge il neo-portiere piacentino sul primo palo. Il Piacenza non demorde e continua a spingere, ma termina il primo tempo in 10 causa l’espulsione di Pedone, e senza trovare il gol che possa riaprire i giochi.

Nella seconda frazione il copione è molto simile se non identico: il Piacenza spinge con un’irrefrenabile voglia di trovare il gol per poter accorciare le distanze, la Giana Erminio rimane sulle sue e lascia fare tutto agli ospiti. Poche comunque le occasioni per i ragazzi di mister Manzo nonostante la girandola di cambi. Lamesta in apertura ci prova con un colpo di testa che termina di poco alto sopra la traversa, Maritato per poco non insacca a poco dal termine ma si trova in posizione di ofside. Da segnalare il pareggio numerico sul rettangolo verde, con Zugaro che in poco meno di un quarto d’ora commette due falli ed è costretto a rientrare anticipatamente negli spogliatoi.

TOP

Vincent De Maria (Giana Erminio): è il migliore per i padroni di casa, sulla corsia di sinistra fa quello che vuole e quando parte palla al piede è difficile sradicargli il pallone dai piedi o semplicemente frenarlo. Macina chilometri sull’out mancino e spesso e risulta il più pericoloso. Regala a Perna il pallone del gol che vale il 2-0, e lo stesso copione lo ripresenta spesso ai suoi compagni, senza che essi riescano a cogliere l’occasione. Ottimo anche in fase difensiva. PERFETTO

Andrea Corbari (Piacenza): in maniera inedita ricopre il ruolo di mediano, seppur sia una mezz’ala dalle spiccate doti offensive. DI fondamentale importanza in fase offensiva avversaria aiuta in più occasioni il reparto difensivo, mentre è uno dei più pericolosi e creativi al limite dell’area. Non arriva mai alla conclusione, ma spesso ci manda i suoi che non riescono ad approfittarne. GARIBALDINO

FLOP

Davide Zugaro (Giana Erminio): prestazione normale e sufficiente nel primo tempo venuta meno dalla doppia ammonizione all’inizio del secondo. SI fa prendere dalla foga e commette due falli che costringono i suoi a giocare l’ultima mezz’ora in parità numerica. La squadra soffre la sua mancanza e al contempo è costretta a difendersi per evitare il peggio. INESPERTO

Pier Luigi Simonetti (Piacenza): le colpe principali del primo e del secondo gol sono sue. In occasione del vantaggio commette fallo su Pinto da 30 metri e regala l’opportunità al 7 dei lombardi di aprire le marcature. In occasione del gol di Perna si perde De Maria sul corso di una rimessa laterale, l’esterno gli passa alle spalle agganciando la sfera e mettendo al centro per Perna. Inoltre si rivela troppo adrenalinico e spesso commette fallo, tanto che il tecnico Manzo preferisce farlo uscire dopo il primo tempo. DISASTROSO

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000