Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / serie c / Girone A
Top & Flop di Pro Vercelli-TrentoTUTTOmercatoWEB.com
Riccardo Barbuti, Trento
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
domenica 26 settembre 2021 16:45Girone A
di Matteo Mosconi
per Tuttoc.com

Top & Flop di Pro Vercelli-Trento

Tre rigori, due gol e tante emozioni, termina 1 a 1 il match dello stadio “Silvio Piola” fra la Pro Vercelli di mister Scienza ed il Trento di Carmine Parlato. I padroni di casa incappano così nel primo passo falso della stagione, ma mantengono, seppur momentaneamente, la vetta della classifica, salendo a quota 13 punti in cinque partite. Gli ospiti si confermano squadra solida e molto ostica, e salgono così a 8 punti in classifica, ottimo bottino per una neopromossa.

Nel primo tempo la gara è fortemente condizionata dalla pioggia, i padroni di casa approcciano bene al match ma col passare dei minuti lasciano campo agli ospiti, che al 25’ hanno la chance di sbloccare la gara: Barbuti viene steso in area da Masi, il direttore di gara indica così il dischetto. Dagli 11 metri si presenta Belcastro che però calcia a lato. Dieci minuti più tardi la scena si ripete, con Masi che affossa nuovamente l’attaccante degli ospiti, che, dal canto suo, non fa nulla per rimanere in piedi. Altro rigore per i trentini, dal dischetto questa volta va proprio Barbuti che spiazza Tintori e regala il vantaggio ai gialloblu.

Nella ripresa la Pro entra in campo con un altro piglio, e dopo pochi minuti sfiora il pareggio con Belardinelli, che prova a beffare Cazzaro con un tocco sotto che sorvola soltanto la traversa. Al 77’, dopo una ripresa con pochissime emozioni, la Pro riprende la gara grazie a Comi, che svetta sugli sviluppi di calcio d’angolo ed insacca il pallone dell’1 a 1. Quattro minuti più tardi si rende nuovamente protagonista il signor Bordin, che decreta un rigore questa volta per i padroni di casa per una gomitata ai danni di Comi. Dal dischetto si presenta Rolando che, dopo una rincorsa lenta e a passettini, calcia centrale regalando a Cazzaro la possibilità di fare ottima figura. Nel finale non accade più nulla, e le due squadre si spartiscono la posta in palio.

Andiamo a vedere i Top & Flop della gara:

TOP

Gianmario Comi (Pro Vercelli): Il numero 10 dei padroni di casa tocca pochissimi palloni nella prima frazione, mentre nella ripresa diventa il magnete delle azioni della Pro. Trova il pari con uno stacco imperioso, poi lascia il rigore del possibile vantaggio a Rolando, forse sbagliando. GENEROSO

Riccardo Barbuti (Trento): Prestazione impeccabile quella del numero 27 ospite, che, come l’avversario, attira su di se tutti i palloni giocati dai suoi, creando diversi grattacapi alla retroguardia di casa (chiedere a Masi per conferma): Freddissimo dal dischetto per il gol del momentaneo 1-0. ARIETE

FLOP

Simone Emmanuello/Alberto Masi (Pro Vercelli): Sono i due veterani del gruppo bianco a tradire quest’oggi la squadra. Il primo, chiamato in causa dopo l’infortunio di Awua, gioca una gara incolore e lenta, rallentando troppo la manovra; il secondo causa i due rigori degli ospiti, perdendosi più volte Barbuti. ADDORMENTATI

Nessuno nelle fila del Trento: Difficile trovare qualcuno che vada sotto la sufficienza nella formazione di Parlato. Attenti in difesa, rocciosi a centrocampo e veloci là davanti: i trentini potrebbero davvero essere la sorpresa del girone. IMPECCABILI

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000