Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / serie c / Girone A
Giana Erminio-Virtus Verona: in palio punti pesanti: le probabili formazioniTUTTOmercatoWEB.com
Città di Gorgonzola
domenica 17 ottobre 2021 12:10Girone A
di Stefano Scarpetti
per Tuttoc.com

Giana Erminio-Virtus Verona: in palio punti pesanti: le probabili formazioni

Ha senso parlare di scontro salvezza poco dopo la metà di ottobre? probabilmente è prematuro anche se la gara in programma questo pomeriggio ore 17.30 al "Città di Gorgonzola" valida per la 9^ giornata del girone A tra Giana Erminio e Virtus Verona dovrà dare indicazioni in tale direzione. Le due formazioni sono distanziate in classifica da sole tre lunghezze: i martesani si trovano al sedicesimo posto insieme al Fiorenzuola con 8 punti frutto di 2 vittorie, altrettanti pareggi e 4 sconfitte. Palesano una incapacità di segnare molto preoccupante, finora sono andati a segno soltanto 3 volte che la posizionano come l'attacco meno prolifico di tutta la Lega Pro insieme a quello del Picerno (Girone C), allo stesso tempo con 5 al passivo è la seconda difesa più ermetica del girone dietro a quella del SudTirol. I veneti si trovano al 18^ posto a 5 punti frutto di altrettanti pareggi, gli scaligeri non hanno ancora vinto, per ritrovare una loro vittoria bisogna risalire al successo ottenuto nel primo turno dei playoff dello scorso anno a Trieste. Hanno segnato qualche gol in più 7, subendo più della metà delle reti rispetto all'avversario odierno ovvero 11. Ci sono altre statistiche interessanti da analizzare per studiare più nel dettaglio  l'andamento e la difficoltà delle due formazioni: i padroni di casa le due volte che sono passati in vantaggio hanno vinto, è successo infatti contro Pro Sesto e Juventus Under 23, mentre nelle altre cinque volte in cui hanno dovuto inseguire solo in una circostanza sono riusciti a pareggiare. Nel dettaglio in casa la rete avversaria ha coinciso con la sconfitta. Sull'altro fronte c'è da segnalare che i rossoblù in ben tre occasioni sono stati raggiunti rispettivamente: contro Legnano, Pergolettese e Pro Patria e soltanto in una circostanza sono riusciti a rimontare uno svantaggio ovvero nella partita con il Piacenza. Nell'ultimo turno entrambe hanno portato a casa risultati importanti a reti inviolate contro Big del torneo, rispettivamente SudTirol e Triestina. Ci aspettiamo quindi  una partita equilibrata sul filo dell'equilibrio, dove non c'è da attendersi una qualità di gioco eccelsa ma conterà maggiormente il risultato per entrambe le squadre. Un episodio potrebbe essere rilevante per sbloccare la gara e far pendere la bilancia da una o dall'altra parte.

QUI GIANA ERMINIO- Il tecnico Oscar Brevi può contare sui rientri dalla squalifica di Palazzolo e Acella, può contare quindi su tutta la rosa a propria disposizione ad esclusione del lungodegente Barazzetta. Si va verso la conferma del modulo che dovrebbe essere il 3-5-2 con alcuni dubbi da sciogliere: tra i pali Zanellati mentre Pirola nel braccetto di destra a giocarsi un posto con Carminati, ad affiancare Bonalumi e Magli. Sugli esterni spazio a Perico e Vono mentre in mezzo Acella e Ferrari appaiono in leggero vantaggio su Palazzolo e Pinto accanto a Cazzola. In attacco Tremolada accanto a uno tra Alessandro Corti e Perna.

QUI VIRTUS VERONA- Sull'altra sponda il mister Luigi Fresco recupera Nalini il quale probabilmente andrà in panchina, potrebbe scoccare l'ora per la maglia da titolare per l'esperto centrocampista Hallfredsson tesserato da qualche giorno dal club. Il modulo dovrebbe essere il 4-3-1-2 ma non sono escluse possibili cambi a riguardo. Davanti a Giacomel, Mazzolo e l'ex Zugaro presidieranno le corsie esterne, Cella e Daffara dovrebbe essere la coppia di centrali difensivi. Come detto in mediana dovremo trovare Hallfredsson, supportato dalle mezzali Lonardi e Danieli. Danti vertice alto del rombo a supporto di Marchi ed Arma. in panchina scalpita però Pittarello.

Di seguito le probabili formazioni del confronto che potrete seguire tramite il LIVEMATCH di Tuttoc.com :

Giana Erminio (3-5-2): Zanellati; Pirola, Bonalumi, Magli; Perico, Cazzola, Acella, Ferrari, Vono; Tremolada, A. Corti. A disp. Avogadri, Casagrande, Caferri, Carminati, Colombini, Gulinelli, Piazza, Magri, D'Ausilio, Messaggi, Palazzolo, Pinto, Perna, N. Corti. All. Brevi.

Virtus Verona (4-3-1-2): Giacomel; Mazzolo, Cella, Daffara, Zugaro; Lonardi, Hallfredsson, Danieli; Danti; Marchi, Arma. A disp. Sibi, Munaretto, Pinto, Acampora, Metlika, Zarpellon, Vesentini, Nalini, Carlevaris, De Rigo, Silvestri, Pittarello, Faedo. All. Fresco.

Arbitro: Valerio Pezzopane de l'Aquila. (Fratello/Minafra). IV ufficiale: Gianluca Martino di Firenze.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000