Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / serie c / Girone B
Gubbio l'infiltrato: lassù in alto, in mezzo alle big del Girone BTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
mercoledì 30 novembre 2022, 21:10Girone B
di Sebastian Donzella
per Tuttoc.com

Gubbio l'infiltrato: lassù in alto, in mezzo alle big del Girone B

Secondo posto a un punto dalla vetta, miglior attacco e migliore differenza reti del girone. Alzi la mano chi, a inizio stagione, si sarebbe aspettato un Gubbio così competitivo. I rossoblù, nonostante un budget non di primissimo piano, stanno combattendo per il primato nel Girone B: 32 punti totali in 16 gare, esattamente due di media a gara. Davanti solo la corazzata Reggiana, con gli eugubini virtualmente primi nella giornata di ieri, prima del gol vittoria degli emiliani in extremis. E dietro tanti altri club sulla carta più forti: Carrarese, Virtus Entella, Cesena per citare le immediate inseguitrici.

Tre vittorie di fila per gli uomini guidati ottimamente da mister Braglia e altrettanto ottimamente assemblati dal direttore Mignemi. L'ultima, in questo turno infrasettimanale, roboante, visto il poker calato in casa della Vis Pesaro. Adesso, però, a Gubbio sarà impossibile continuare a parlare di obiettivo salvezza: otto punti alla famosa "quota 40" che equivale alla salvezza, ben 18 di vantaggio sulla zona retrocessione. La nuova sfida, adesso, si chiama playoff. Anche se intanto, in Umbria, qualcuno sogna ad occhi aperti un traguardo chiamato Serie B.