Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie c / Girone B
Cesena, Silvestri: "Il mio gol? L'ha previsto il figlio di Prestia"TUTTO mercato WEB
martedì 7 febbraio 2023, 21:45Girone B
di Sebastian Donzella
per Tuttoc.com

Cesena, Silvestri: "Il mio gol? L'ha previsto il figlio di Prestia"

Nove punti nelle ultime tre gare ravvicinate. Tre gare che Luigi Silvestri, uno dei due neo-bianconeri, ha giocato da titolare e per intero. “Ma è come se sia qui da inizio stagione per come il gruppo mi ha accolto e ha fatto sentire parte integrante” - ha ammesso il difensore ieri sera negli studi di Teleromagna, ospite di Pianeta Bianconero. E proprio la gara di sabato, contro la sua squadra fino a qualche settimana fa, non è stata come le altre: “È stata un emozione grandissima: a Siena i tifosi hanno conosciuto il mio lato umano e mi hanno fatto sentire un leader. Questo mi ha dato responsabilità e io ho cercato di ricambiare dando l’esempio di un calciatore che non molla mai”, le parole riportate dal sito ufficiale bianconero.

Nell’avvicinamento all'incontro Silvestri ha provato anche a fare da “assistente” al tecnico Domenico Toscano ma con scarsi risultati. “Il Siena ha sempre giocato a quattro in difesa ed ero convinto che avrebbe fatto così anche contro di noi mentre il mister era sicuro che avrebbero cambiato e ha avuto ragione lui. In effetti ci sono voluti dieci minuti per leggere e interpretare tatticamente il loro schieramento ma siamo stati bravi a trovare abbastanza presto il gol e da lì è stato tutto più semplice”.

Quella rete è toccata proprio a lui segnarla e c’era chi in un certo senso l’aveva prevista: “Prima della gara il figlio di Prestia mi aveva detto: papà ha segnato contro la sua ex squadra, l’Alessandria, anche tu puoi fare gol al Siena: è andata proprio così”.