Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie c / Girone B
Vis Pesaro, Banchieri: "Con il Rimini non è una partita come le altre"TUTTO mercato WEB
Mister Banchieri
sabato 2 dicembre 2023, 14:30Girone B
di Stefano Scarpetti
per Tuttoc.com

Vis Pesaro, Banchieri: "Con il Rimini non è una partita come le altre"

Dopo la tonificante vittoria di sabato scorso sul campo della Lucchese, la Vis Pesaro si presenta alla vigilia del sentito derby contro il Rimini in programma domani sera ore 20.45 allo stadio "Tonino Benelli". Il tecnico Simone Banchieri, ha presentato in sala stampa la gara di domani. Ecco le sue dichiarazioni:

"La vittoria di Lucca è stata molto importante, sappiamo dell'importanza di questo derby. E' una partita che comporta una diversa preparazione rispetto alle altre, gara molto sentita che teniamo tutti a vincere. Non è una partita come le altre, a livello emozionante più alta siamo contenti che ci saranno molti tifosi. Quando sono arrivato il 3 aprile non c'era molto gente,mi ha emozionato vedere molte persone a Lucca. Non voglio pensare agli assenti, Valdifiori è un calciatore importante per noi, chi lo sostituirà farà benema anche nell'ultima partita ci mancava il nostro capitano De Paola". La Vis Pesaro non vince con il Rimini da 23 anni, a questo riguardo il tecnico ha dichiarato:  "Non Vincere da molti anni crea aspettative, ma sarebbe stato lo stesso anche se il club avesse vinto anche lo scorso anno".

Sulla possibile formazione di domani: "Ho fiducia in tutti i giocatori, c'è un piano gara da tener presente. Dobbiamo pensare a giocare in 14-15 viste le sostituzioni che abbiamo a disposizione. I giocatori sono tutti mentalizzati, lavorano quotidianamente per guadagnarsi un posto. C'è una competitività che permette far crescere il livello della squadra".