Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie c / Girone B
Top & Flop di Pescara-LuccheseTUTTO mercato WEB
Merola Top Pescara
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 24 febbraio 2024, 18:40Girone B
di Davide Baglivo
per Tuttoc.com

Top & Flop di Pescara-Lucchese

Allo stadio "Adriatico-Giovanni Cornacchia" arriva il primo successo sulla panchina del Pescara per Giovanni Bucaro che supera la Lucchese per 1-0 grazie al gol di Merola. Risultato poco zemaniano per il nuovo allenatore dei delfini che gioca un buon primo tempo trovando la rete del meritato vantaggio con il suo numero 10 ma calando nella ripresa, pericoloso solo grazie alle giocate di Merola, e facendo sfogare un po' troppo la Lucchese che riesce a sfiorare il pari con Guadagni il cui mancino dalla distanza si infrange sul palo. La squadra di mister Gorgone, certamente "distratta" dalla semifinale di ritorno della coppa, è sembrata un po' troppo lenta nella manovra facilitando le letture difensive dei padroni di casa che hanno sofferto poco l'attacco rossonero. L'occasione più grande, creata in maniera causale, porta la firma di Magnaghi il cui tiro di punta a tu per tu con Plizzari è stato respinto dal portiere biancazzurro efficacemente. l Pescara, dopo tre sconfitte consecutive, riparte da questo successo e consolida la propria posizione play-off salendo a quota 44 mentre la Lucchese, in attesa delle altre gare, rimane a soli tre punti dalla zona play-out, non dimenticando ovviamente il sogno Coppa Italia di Serie C. 

TOP:

Merola (Pescara): Il terzo tempo con cui colpisce lo splendido pallone messo in mezzo da Milani è da attaccante vero. Nella ripresa ha almeno due occasioni per trovare la doppietta personale ma sulla prima Chiorra si supera mentre sulla seconda calcia debolmente. ISPIRATO 

Guadagni (Lucchese): Entra bene in partita riuscendo a fare sicuramente meglio rispetto a Rizzo Pinna. Il suo mancino dalla distanza meriterebbe più fortuna e invece colpisce il palo. SFORTUNATO 

FLOP:

Tunjov (Pescara): All'andata si rese protagonista di una grande prestazione con due gol messi a referto, oggi di lui si vede ben poco. INVOLUZIONE 

Disanto (Lucchese): Pronti, via e si divora l'occasione per portare in vantaggio la sua squadra. Prova a rimediare al suo errore nel corso della gara senza però incidere. SPRECONE