Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie c / Altre news
Emiliano: "Vorrei il Taranto continui a giocare nella propria città"TUTTO mercato WEB
giovedì 29 febbraio 2024, 18:00Altre news
di Giacomo Principato
per Tuttoc.com

Emiliano: "Vorrei il Taranto continui a giocare nella propria città"

Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia, ha parlato ad AntennaSud della possibilità il Taranto giochi le sue gare interne allo 'Iacovone' anche durante i lavori di restaurazione: "Sono qui per consentire ai tifosi tarantini di vedere le partite della propria squadra nella propria città. Se questa condizione verrà soddisfatta da una particolare tecnica di cantiere, che consentirà lo svolgimento delle gare casalinghe nonostante i lavori di ristrutturazione previsti dai Giochi del Mediterraneo, non ci saranno problemi. Se invece dovesse esserci la necessità di chiedere alla squadra di calcio del Taranto di trovare un altro stadio, certamente non si potrebbe trattare di un luogo qualsiasi. Le partite di calcio, infatti, sono materia delicata sotto il profilo organizzativo e vanno gestite con grande attenzione dal punto di vista dell’ordine pubblico".

Tra le alternative ci sarebbe anche anche Faggiano: "Il presidente Giove ha ritenuto di invitarmi per farmi vedere la struttura sportiva di Faggiano, che già da diversi mesi è in concessione alla società del Taranto, che si è impegnata col sindaco di Faggiano a realizzare un Centro Sportivo. Per il Taranto questo impianto sportivo è ritenuto importante per la prosecuzione delle proprie attività e il presidente Giove mi ha rappresentato gli eventuali lavori da realizzare, nel caso in cui lo stadio Iacovone non dovesse essere disponibile per il campionato o anche solo per gli allenamenti".