Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie c / Girone A
Serie C, 27^ giornata: la Top 11 del Girone ATUTTO mercato WEB
Pisano
© foto di Federico De Luca
mercoledì 21 febbraio 2024, 06:00Girone A
di Sebastian Donzella
per Tuttoc.com

Serie C, 27^ giornata: la Top 11 del Girone A

Giornata numero 27 del Girone A che lascia invariata la distanza tra Mantova primo e Padova secondo, entrambe vittoriose. Male la Triestina che perde ancora, ne approfitta il Vicenza. Di seguito la Top 11 di giornata secondo TuttoC.com:

PORTIERE

Antonio Donnarumma (Padova): premiamo il clean sheet, l'ennesimo, di una bella stagione del numero uno patavino. Le voci di mercato non lo hanno distratto e nemmeno la Pro Sesto riesce a bucarlo.

DIFENSORI

Giuseppe Cuomo (Vicenza): secondo gol in sei partite da biancorosso. Col Renate giganteggia dietro, trovando anche la via del gol in proiezione offensiva.

Eddy Cabianca (Virtus Verona): terzo centro stagionale per il classe 2003 che la incorna bene in area avversaria permettendo così ai suoi di ottenere un bel punto in chiave salvezza.

Andrea Boffelli (Arzignano): in una gara rognosa ed equilibrata, terminata senza  reti, spicca per la sua dedizione alla causa e per l'efficace lavoro di smembramento di ogni trama avversaria che passi dalle sue parti.

Gabriele Minotti (Giana Erminio): caparbietà e classe. Così il classe 2003 sblocca in acrobazia la sfida con la Pro Vercelli, tornando a segnare da settembre. 

Eros Pisano (Lumezzane): tra i più in forma nel netto successo sulla Triestina. Va in gol insieme al collega di reparto Dalmazzi, ringraziando il piedino magico di Taugourdeau autore di un doppio assist su calci da fermo.

CENTROCAMPISTI

Davide Bariti (Pergolettese): un gran assist e un gol per piegare il Trento e far sorridere i piemontesi dopo un periodo buio. Quando è in forma, il capitano dei gialloblù è di un'altra categoria.

Simone Panada (Atalanta U23): tornato alla base dopo la poco entusiasmante esperienza alla Sampdoria, si sblocca subito con una punizione magica che lascia di stucco la barriera e di sasso il portiere avversario. 

ATTACCANTI

Michael Liguori (Padova): ottavo centro stagionale, ancora una volta pesantissimo perché vale i tre punti. Grande guizzo di testa, grande furbizia, grande annata.

Sebastiano Svidercoschi (Legnago): entra, parte palla al piede, si procura un rigore, lo segna. Decisivo nel successo sul Fiorenzuola che arriva addirittura con l'uomo in meno.

Antonio Fiori (Mantova): sesta rete in stagione, con un tiro da lontano. Con un assist da aggiungere e una vittoria roboante. Da segnalare, qui, anche Bragantini che, sempre partendo dalla fascia, sigla un gran gol. E anche tutti gli altri virgiliani, dominanti. 

ALLENATORE

Andrea Chiappella (Giana Erminio): cala il tris a Vercelli ritrovando un successo che mancava dall'anno scorso. Insieme a lui segnaliamo Franzini che con il suo Lumezzane schianta la Triestina e Giovanni Mussa, tornato alla Pergolettese che è anch'essa tornata a vincere.