Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie c / Girone A
Top&Flop di Lumezzane-ArzignanoTUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
venerdì 1 marzo 2024, 22:59Girone A
di Nicola D'Elisiis
per Tuttoc.com

Top&Flop di Lumezzane-Arzignano

Finisce in parità l'anticipo del Friday-Night al Saleri di Lumezzane fra Lumezzane ed Arzignano, 2-2 il risultato finale. Gara dai due volti: primo tempo abulico con tanti sbadigli e poche emozioni, secondo tempo scoppiettante e ricco di colpi di scena. Sono gli ospiti a passare in vantaggio grazie a una fucilata di Lakti dal limite dell'area di rigore al minuto 47 della ripresa, pareggio del Lumezzane al 69° grazie a una rete di Calì che ha sfruttato una corta respinta di Boseggia sulla riga fatale. Rimonta, momentanea, firmata dal solito Taugourdeau che beffa Boseggia con una rasoiata potente e precisa che bacia il palo interno e termina in rete. Il 2-2 finale dell'Arzignano arriva all'83° con una bordata di Barba dal limite che trae in inganno Filigheddu e termina alle sue spalle. L'ultima emozione del match arriva sulla sirena con una rovesciata di Ilari in area di rigore, pallone che sfiora il palo alla sinistra del portiere gialloceleste. Termina dunque con un pareggio la contesa fra Lumezzane ed Arzignano, punto che permette ai padroni di casa di tenere a debita distanza la zona play-out dalla quale esce anche l'Arzignano complice la clamorosa sconfitta interna della Pergolettese contro l'Alessandria (rete di Samele a tempo scaduto).

Ed ecco i Top&Flop del match:

TOP

Taugourdeau (Lumezzane): Altra prova di forza e di carattere del centrocampista rossoblù, condita da un grande gol. Si conferma una garanzia sui calci da fermo, c'è sempre da stare attenti quando li batte lui. CECCHINO

Lakti (Arzignano): Alla vigilia di questo match delicato si presenta lui in sala stampa, insieme a mister Bianchini, dicendo testuali parole: "Non dobbiamo risparmiarci, lottando in ogni gara come se fosse una finale. Mai mollare.". Detto, fatto. Sua la rete, e che rete, che da il via al festival del gol della ripresa. PANZER

FLOP

Filigheddu (Lumezzane): Qualche responsabilità, forse, sul gol definitivo di Barba. Probabilmente un rimbalzo l'ha tratto in inganno. Nulla poteva, invece, sul gol dell'1-0 di Lakti. SFORTUNATO

Boseggia (Arzignano): Anche in questo caso, qualche responsabilità di troppo sul gol del pareggio del Lumezzane. Pesa la corta respinta sui piedi di Calì che deve solo spingere in porta il pallone dell'1-1. Serata storta ma ci può stare, parliamo di un classe 2004. DA RIVEDERE

RIVIVI IL LIVEMATCH QUI