Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie c / Il Punto
Il fatto della settimana -  Alessandria penalizzato, volano gli stracci: Molinaro accusa, Benedetto respinge al mittente. La certezza è il -2 in classificaTUTTO mercato WEB
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
domenica 3 marzo 2024, 00:00Il Punto
di Marco Pieracci
per Tuttoc.com

Il fatto della settimana - Alessandria penalizzato, volano gli stracci: Molinaro accusa, Benedetto respinge al mittente. La certezza è il -2 in classifica

Altro giro, altra penalizzazione per l'Alessandria: tolti due punti, che si aggiungono a quello già sottratto in precedenza, per un complessivo -3 in classifica dall'inizio di questa tormentata stagione. In realtà, poteva andare anche peggio, considerando che la richiesta iniziale formulata dalla Procura Federale di 4 punti è stata dimezzata. La decisione del Tribunale Federale Nazionale si riferisce nello specifico a due diversi procedimenti avviati nei confronti del club piemontese, sanzionato inoltre con un ammenda di 2mila euro e con l'inibizione di un mese e mezzo del rappresentante legale Andrea Molinaro. Più nello specifico il primo deferimento è arrivato per il mancato pagamento dei contributi previdenziali di di settembre e di quello eelativo al Decreto Salvacalcio del bimestre settembre/ottobre. L'altro riguarda invece il mancato pagamento dell'incentivo all'esodo dell'ex tesserato Jeremy Mariello. La società ha cercato di difendersi con una nota ufficiale nella quale ha dichiarato di essere "pronta a fare ricorso nelle sedi opportune rivolgendosi a tutti i gradi di giudizio per ribadire, ancora una volta, la buona fede della gestione Molinaro-Maione”, scaricando di fatto le colpe sulla gestione precedente. La replica dell'ex patron Enea Benedetto non si è fatta attendere: "U.S.

Alessandria Calcio 1912 S.r.l. diffonde notizie false, tendenziose e diffamatorie nei confronti del Dott. Enea Benedetto, per giustificare le gravi inadempienze della gestione Maione-Molinaro con il solo scopo di celare le ovvie responsabilità dell'attuale dirigenza. Nello specifico i 2 punti di penalizzazione, commutati dalla procura federale il 29 Febbraio 2024 sono ovviamente da imputare esclusivamente ad una "mala gestio" da parte dei suddetti Maione e Molinaro, i quali hanno autonomamente deciso di non adempiere a taluni pagamenti; pendenze, non solo federali, per le quali gli stessi continuano a vedersi colpevolmente inadempienti per una strategia perniciosa, dannosa al club e a tutti i fornitori che tanto si sono prestati a supportare i nostri amati grigi negli ultimi anni". In attesa delle motivazioni che magari chiariranno meglio le responsabilità dei singoli, per i tifosi grigi l'ennesimo boccone amaro da digerire nella settimana in cui la squadra guidata da Banchini è riuscita a centrare la seconda vittoria nelle ultime tre giornate tenendo accesa almeno la fiammella della speranza.