Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie c / Girone C
Top & Flop di Brindisi-MessinaTUTTO mercato WEB
sabato 2 marzo 2024, 20:35Girone C
di Giuseppe Lenoci
per Tuttoc.com

Top & Flop di Brindisi-Messina

Termina 1-3 la sfida tra Brindisi e Messina, con le reti di Zunno, doppietta per lui, e Ragusa, intervallate dalla marcatura di Opoola. Siciliani in piena zona Playoff, mentre per i padroni di casa continua il periodo negativo che li vede occupare l'ultima posizione in campionato. Il turno infrasettimanale sarà quindi decisivo per la squadra di Danucci, impegnata nel derby contro il Monopoli.

Nel primo tempo, le due formazioni partono in quarta e collezionano un'azione pericolosa a testa nei primi cinque minuti. Padroni di casa molto propositivi ma con più di qualche difficoltà negli ultimi metri: sono pochi, infatti, i palloni giocabili per Trotta e compagni. La sfida si sblocca grazie ad un'autentica magia di Zunno al minuto 32: l'attaccante trova uno spazio al centro della difesa e con un'accelerazione importante si crea i tempi giusti per concludere dal limite dell'area, con Saio che prova ma non riesce ad impedire alla sfera di entrare in porta. C'è la reazione dei messapici, che però non trovano le giocate giuste in fase d'attacco per impensierire Fumagalli.

Nella ripresa, l'ingresso di Vantaggiato prova a scuotere il reparto offensivo dei pugliesi. Al 50', il Messina raddoppia: contropiede orchestrato da Franco, palla per Emmausso che scatta e serve un assist al bacio per Ragusa, con l'attaccante che deposita in rete. Il Brindisi non ci sta e pochi minuti dopo trova il gol: uscita non impeccabile di Fumagalli, ne approfitta Opoola che di testa accorcia le distanze. Qui la sfida si accende e si alza il livello di nervosismo in campo. Dopo un'espulsione dalla panchina del Messina, torna protagonista principale il campo e lo fa con Zunno che, al minuto 75', realizza la personale doppietta con un destro a rientrare, chiudendo virtualmente il match. Il Brindisi, comunque, prova a cercare la giocata per riaprila ma deve nuovamente fare i conti con una sconfitta, l'ennesima stagionale.

Di seguito i Top e Flop della gara.

TOP:

Opoola (Brindisi): il giovane attaccante è il più vivo nel reparto offensivo. Accorcia prima il match con un colpo di testa, poi sfiora la personale doppietta. Valore aggiunto per i pugliesi. RAPACE

Zunno (Messina): doppietta d'autore, con due gol splendidi, e prestazione veramente importante per l'attaccante. Dura tenerlo fuori da ora in poi, visti i tre gol negli ultimi 180 minuti. FONDAMENTALE

FLOP:

Difesa del Brindisi: il reparto arretrato conferma il dato della stagione fin qui, che lo vede come peggiore del girone. Tre gol subiti e tanto spazio dato agli attaccanti siciliani. DISTRATTI

Nessuno del Messina: tolta la sbavatura, in occasione del gol del Brindisi, la squadra appare fin dai primi minuti compatta con i reparti legati tra loro. La zona Playoff è agganciata: i giallorossi sono in una forma strepitosa in questo girone di ritorno.

Rivivi il LIVE MATCH!