Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie c / Serie C
Ds Legnago: "Il settimo posto bella soddisfazione, ma la classifica va guardata al 28 aprile"TUTTO mercato WEB
giovedì 22 febbraio 2024, 00:04Serie C
di Claudia Marrone

Ds Legnago: "Il settimo posto bella soddisfazione, ma la classifica va guardata al 28 aprile"

Con i due recuperi giocati questo pomeriggio (Atalanta U23-Renate e Pro Sestro-Alessandria, il primo terminato in parità sul 2-2 e il secondo con la vittoria della formazione piemontese per 1-2), la Serie C ha definitivamente mandato in archivio 27 partite, e il Girone A ha ora la sua completa classifica, che vede il neo promosso Legnago al settimo posto della stessa, con 40 lunghezze conquistate. Del momento della formazione veneta, in esclusiva ai microfoni di tuttoc.com, ha parlato Antonio Minadeo, Direttore Sportivo del club.

"Nelle ultime due gare sono arrivati due successi, punti importanti per l’obiettivo principale della stagione - dice il dirigente -. In questo momento non era semplice farli, siamo stati bravi e fortunati. Quanto vale la vittoria contro Fiorenzuola? Viste le circostanze vale sicuramente sei punti da sola".


E sulla classifica, quando la sfida con l'Atalanta U23 si avvicina: "È una bella soddisfazione ma va guardata al 28 aprile, al termine dell'ultima giornata: quella sarà la verità. Dalla precedente esperienza in C abbiamo imparato tanto e continueremo sempre a farlo chi non ha voglia di imparare arriva poco lontano. E non distraiamoci, ci aspetta una gara difficilissima: di fronte troveremo una di quelle formazioni che possono vincere con tutti. Individualità elevate e gente di due categorie superiori. Complimenti a loro e a loro progetto".