HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » serie c » Serie C
Cerca
Sondaggio TMW
Suso, Piatek e Paquetà ai margini del Milan: chi dei 3 terreste?
  Suso, ha colpi che possono ancora aiutare il Milan
  Piatek, il Milan deve ritrovare i suoi gol
  Paquetà, serve solo la giusta collocazione in campo
  Nessuno dei tre, il Milan volti pagina

TMW Magazine - Dg Pontedera: "Ecco come ho scoperto Di Lorenzo"

10.12.2019 16:38 di Claudia Marrone    articolo letto 1827 volte
TMW Magazine - Dg Pontedera: "Ecco come ho scoperto Di Lorenzo"
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Nell'intervista rilasciata a TMW Magazine, il Dg del Pontedera Paolo Giovannini, ripercorrendo la sua carriera, ha parlato anche del suo rapporto con Giovanni Di Lorenzo, stella del Napoli lanciata nel calcio professionistico dal direttore granata: “Nel 2009 lo facemmo esordire, io e Favarin, nella gara contro il Forcoli, quando la Lucchese era già approdata nell’allora C2. Le sue grandi potenzialità si videro subito, e l’Udinese imbastì una trattativa. Mi fu però chiesto dalla Reggina di Foti come contropartita per portare a Lucca Krass e Toscano, volevano il nostro miglior giovane, e interruppi la trattativa con i friulani: la Reggina lo prese in prestito gratuito con diritto di riscatto, che poi esercitò, e fece talmente bene che conquistò anche la Nazionale Under 21. Mi meraviglia ancora il fatto che nessun club di B, con il fallimento dei calabresi, lo prese. Io ero a Pontedera, lo avrei voluto ma le cifre erano alte; tramite la conoscenza di Fernandes, che era al Matera, allora top club, lo mandai la. Poi Empoli, e Napoli: Che avrebbe fatto strada lo sapevo, ma non immaginavo con questa facilità, un'esplosione netta. Si è imposto subito, con l'umiltà e la purezza che ancora lo contraddistinguono”.

CLICCA QUI PER L'INTERVISTA COMPLETA A PAOLO GIOVANNINI!

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510