Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / torino / Primo Piano
Le pagelle di Sassuolo-Torino: due punti e i gol di Linetty, Belotti e Lukic dilapidati da erroriTUTTOmercatoWEB.com
Andrea Belotti
© foto di Image Sport
venerdì 23 ottobre 2020 23:29Primo Piano
di Elena Rossin
per Torinogranata.it
fonte Elena Rossin

Le pagelle di Sassuolo-Torino: due punti e i gol di Linetty, Belotti e Lukic dilapidati da errori

Sirigu: 5 Non sta attraversando un buon momento e le uscite a vuoto lo dimostrano, deve e può riprendersi. Non lo ha impensierito il tentativo con colpo di testa di Ferrari perché il neroverde non ha inquadrato lo specchio della porta mandando alto (5’). Anche il tiro sul secondo palo di Locatelli non lo ha impegno poiché è finito sul fondo (21’). Puntuale e reattivo nel respingere il tiro potente di sinistro da fuori area di Berardi (27’). Kyriakopoulos, dopo un’azione personale, non lo ha sorpreso con un tiro dal limite (40’). Un controllo impreciso di Caputo non lo ha impegnato poiché la palla è finita sul fondo (43’). Ci ha provato anche Berardi di sinistro, ma non ha dovuto intervenire per una precedente deviazione (45’). La punizione di Locatelli, per una spinta di Meïté a Kyriakopoulos, è stata deviata senza che lui nuovamente dovesse intervenire (45’+1’). E’ uscito a vuoto, ma la deviazione con la schiena di Vojvoda ha impedito a Chiriches di pareggiare (51’). Ha bloccato il sinistro di Kyriakopoulos che comunque era in fuorigioco (55’). Ayhan avendo di testa mandato la sfera fuori non lo ha chiamato in causa (60’). Ha bloccato il rasoterra di destro di Djuricic (63’). E’ stato nuovamente molto fortunato sull’uscita a vuoto sul cross di Djuricic perché Boga da due passi non ha inquadrato lo specchio della porta (69’). Ma il colpo di tacco di Djuricic su cross di Muldur non gli ha dato scampo e il Sassuolo ha momentaneamente pareggiato (71’).  Chiriches lo ha fulminato con un destro all’incrocio dei pali (84’). E poi ha dovuto ancora raccogliere la palla nella sua rete dopo il colpo di testa di Caputo (85’). Un po’ troppo smorzato il destro di Caputo (90’). IL cross di Locatelli è finito fra le sue braccia (90’+4’).  

Vojvoda: 6,5 Difende e spinge. Il suo cross è stato deviato da Ferrari (23’). Suo il cross in occasione del gol di Linetty (33’). Su appoggio di Verdi Kyriakopoulos ha murato il suo tiro (31’). Consigli gli ha bloccato un tiro di sinistro (35’). Provvidenziale la sua schiena nel deviare il tiro da due passi di Chiriches che altrimenti sarebbe finito in porta (51’). (Dal 61’ Singo: Non ha assolutamente sfigurato nel contenere Boga).

Bremer: 5 Peccato per i due errori che sono costati due gol perché per il resto aveva fatto bene. Divide le colpe con Lyanco per aver lasciato un vuoto sul gol di Djuricic (71’).  Si è fatto anticipare da Caputo quando ha segnato il gol del tre a tre (85’).  

Lyanco: 5,5 Come Bremer quando ha steccato il Torino ha subito gol, ma  per il resto la sua prestazione non era stata male. Ha sbrogliato mandando in fallo laterale la palla dopo la triangolazione tra Djuricic e Berardi (29’). Attento nel respingere il destro al volo di Djuricic (60’).  Divide le colpe con Bremer per aver lasciato un vuoto sul gol di Djuricic (71’).

Rodriguez: 5,5 Si è perso alla distanza quando la nebbia sul Mapei Stadium diradava. Su cross di Kyriakopoulos ha allungato la traiettoria evitando un pericolo (4’). Buona chiusura in fallo laterale su Berardi (42’). (Dall’89’ Ansaldi: n.g.).

Meïté: 6 Si è riscattato rispetto alla gara con il Cagliari non commettendo errori rilevanti (solo qualche imperfezione) in fase difensiva e accompagnando il gioco in quella offensiva.  Interessante il tiro al volo di destro su sviluppo dopo la punizione calciata da Verdi, ma Consigli ha respinto (18’).   

Rincon: 5,5 Ha protetto la difesa, ma è stato impalpabile nella costruzione del gioco, (Dall’89’ Segre: n.g.).

Linetty: 6,5  Ha sbloccato il risultato segnando il primo gol in granata: su cross di Vojvoda Chiriches non è intervenuto e lui dopo il controllo ha trafitto Consigli da pochi passi (33’). Ci ha riprovato, ma questa volta la sua conclusione è stata deviata in angolo (39’). E’ un po’ calato nella ripresa.

Lukic: 7 E’ andato oltre il cavarsela da trequartista perché sa inserirsi con i tempi giusti e ha anche segnato. Di tacco ha provato a lanciare Verdi, ma il suggerimento non è stato preciso (32’). Prima ha lanciato Belotti e poi quando il triangolo con il “Gallo” si è chiuso ha fatto partire con il destro un diagonale sul quale Consigli non ha potuto nulla (79’).  

Verdi: 5 Continua a mangiarsi gol a tu per tu con i portieri avversari. Si è fatto anticipare da Ferrari (2’). Su errato disimpegno di Lopez si è impossessato della palla e si è presentato a tu per tu con Consigli che, con la gamba destra alta, ha intercettato il tocco sotto (9’). Calciare le punizioni è una delle sue capacità, ma in quest’occasione la palla si è infranta sulla barriera (18’). Consigli con un ottimo intervento gli ha deviato il destro dopo che Belotti lo aveva messo a solo soletto davanti a lui (57’). Ha perso palla in occasione del gol di Djuricic (71’). (Dal 74’ Nkoulou: 6 Ha fatto il suo).  

Belotti: 7,5  Un po’ in ombra nel primo tempo, ma nella ripresa ha alzato la cresta. Consigli gli ha negato il gol respingendo la sua girata di testa (54’), pregevole la scelta del tempo dello stacco del “Gallo”. Una chicca il passaggio che ha messo Verdi da solo di fronte a Consigli (57’). Ha impegnato di testa il portiere avversario in una deviazione provvidenziale in angolo (58’). Ha resistito a Chiriches e lo ha dribblato prima di trafiggere Consigli (77’).  Suo l’assist per il gol di Lukic (79’).

Marco Giampaolo: 5,5 In una partita delicata con l’obbligo di fare punti, dopo le tre sconfitte nelle precedenti gare e con un avversario che sa giocare la palla e fa possesso oltre ad avere una grande facilità a segnare, ha sicuramente destato stupore la sua scelta di schierare Bremer e Lyanco come coppia di difensori centrali mandando in panchina Nkoulou. E ha anche affidato a Verdi il compito di fare da spalla a Belotti e ha riconfermato Lukic trequartista. Dopo una sofferenza iniziale la sua squadra ha preso le misure agli avversari e non ha permesso loro di imporre il proprio gioco e di avere il predominio nel possesso palla e ha così creato più occasioni da gol andando in vantaggio con Linetty (33’). Nella ripresa, sulla falsariga del primo tempo, i suoi hanno continuato a crederci e sono andati sul tre a uno con Belotti (77’) e Lukic (79’), ma poi la pressione del Sassuolo e i soliti errori individuali hanno permesso la rimonta dei padroni di casa nel giro di meno di due minuti fra l’84 e l’85. Forse l’aver messo Nkoulou per Verdi e passando alla difesa a cinque, anche se la squadra dopo pochi minuti ha segnato i due gol che potevano voler dire vittoria, ha dato l’impressione ai suoi giocatori che un punto era meglio di niente, e così è stato.  

SASSUOLO: Consigli: 7; Chiriches: 6; Ayhan: 6 (dal 61’ Boga: 5,5); Ferrari: 5,5; Kryiakopoulos: 6 (dal 74’ Rogerio: 6); Locatelli: 5,5; Lopez: 5,5 (dal 61’ Muldur: 6); Berardi: 7; Djuricic: 7 (dal 90’+6’ Traore: n.g.); Raspadori: 6 (dal 61’ Bourabia: 6); Caputo: 6.
Roberto De Zerbi: 6.

Arbitro Marco Guida: 6 Non ha commesso errori particolarmente rilavanti. Forse sarà stata colpa della nebbia, ma il fallo di Ayhan per fermare la progressione di Belotti meritava il giallo (17’). Corretta, invece, l’ammonizione a Vojvoda per un intervento in ritardo sulla caviglia di Djuricic (28’). Non è andato giustamente oltre il fischiare il fallo sul tocco di braccio involontario di Belotti (40’). Corretto il giallo a Ferrari che aveva impedito con un fallo da dietro una ripartenza di Belotti (59’). E anche quello a Rincon per il fallo su Djuricic (73’). Ineccepibile l’ammonizione a Berardi per le proteste dopo il gol di Belotti (78’). Prima di convalidare il gol di Caputo ha dovuto attendere un lungo (c’era il sospetto di un fallo di mano) check del Var (85’).

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000