Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / torino / A tu per tu
...con Santiago GarciaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
lunedì 12 aprile 2021 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo

...con Santiago Garcia

“In Cile esperienza positiva, ma voglio tornare in Italia. Posso essere un esempio per i più giovani. Palermo e Novara? Brutto vederli soffrire in Serie C...”
“In Cile sto vivendo un’esperienza molto positiva, anche perché giocheremo la Libertadores. Ma ho voglia di tornare in Europa”. Così a Tuttomercatoweb il difensore dell’Union La Calera Santiago Garcia, ex Palermo, Novara e Werder Brema.

Sente ancora qualcuno dei suoi ex compagni italiani?
“Si, ad esempio Radovanovic, Morganella e Caldirola con cui abbiamo giocato al Brema”.

Nostalgia?
“Con mia moglie ne parliamo sempre. Vorrei tornare in Europa per giocare a buoni livelli. Sono a scadenza di contratto, qui in Cile si sta bene ma tornare in Italia rappresenterebbe una grande chance. A Palermo ero giovane, non avevo molta esperienza. Ho voglia di dimostrare”.

Come ha vissuto la Bundesliga?
“Mi sono trovato molto bene. Il campionato è di livello, si gioca veloce. È stata una bella esperienza”.
All’Union La Calera giocava un’altra conoscenza del calcio italiano, oggi è all’Universidad De Chile: quanto è cresciuto Thomas Rodriguez?
“Tanto. Quando sei giovane non hai la dimensione e la consapevolezza di tutte le tue qualità”.

E lei come è cambiato in questi anni?
“Ogni tanto mi incazzo e dico qualche parolaccia (sorride, ndr). Ho due figli e sono maturato, ma in campo do tutto. E potrei essere un esempio per i giovani. I tempi delle grigliate con Abel (Hernandez, ndr) sono finiti. In generale però sono sempre stato abbastanza calmo”.
Che effetto le fa vedere Novara e Palermo in C a bassi livelli?
“A Palermo ho ancora tanti amici. Per me è stata la prima squadra in Italia, mi fa male vederlo in Serie C. Sono triste per questa situazione di classifica. Spero possa risalire, come il Novara”.

Appuntamento in Italia, in estate...
“Spero di sì. Ho tanta voglia di tornare”.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000