Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / torino / Serie A
Torino, Sanabria e Belotti si sfidano per Milano. Juric: "Problema? No, sono una risorsa"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 24 ottobre 2021 09:15Serie A
di Emanuele Pastorella

Torino, Sanabria e Belotti si sfidano per Milano. Juric: "Problema? No, sono una risorsa"

Le alternative stanno tornando a disposizione, contro il Genoa si sono rivisti i risultati. Perché una volta tolti Sanabria e Linetty, Ivan Juric ha potuto inserire Belotti e Praet: riavvolgendo il nastro fino al derby contro la Juventus, questo diventa uno dei rimpianti principali della stracittadina, con il tecnico costretto ad inventarsi Baselli e Rincon uomini più avanzati. Ma visto che indietro non si può tornare, dalle parti del Filadelfia si pensa al futuro e all’ormai imminente trasferta di San Siro contro il Milan. E, là davanti, il croato può scegliere chi mettere. Il dubbio viene spontaneo: chi giocherà tra Sanabria e Belotti? Il paraguayano è apparso particolarmente ispirato contro il Genoa, il Gallo sta migliorando di condizione e viene difficile immaginare il capitano ancora in panchina. Per Juric, però, questo dualismo è un problema che non esiste: "Ma quali complicazioni, è una risorsa avere a disposizione due attaccanti come loro – ci ha tenuto a precisare nel post-partita della sfida contro il Genoa – e una squadra forte deve sempre avere due punte che diano garanzie, va benissimo così". All’appello mancherebbe ancora Zaza, sempre a quota zero minuti stagionali ma già alla seconda convocazione, e il tecnico si concentra sulla coppia che si è data il cambio venerdì pomeriggio. "Sanabria ha fatto gol e assist e ci ha fatto giocare bene, Belotti è entrato e mi è sembrato il Gallo di due o tre anni fa, quel giocatore che partiva da solo" ha proseguito Juric sul tema.

Gallo in rampa di lancio - In vista di San Siro, è ipotizzabile un ritorno del capitano dal primo minuto: con il tecnico croato è partito titolare soltanto alla seconda giornata di campionato a Firenze, contro il Milan potrebbe davvero al numero 9. Un po’ per reinserirlo definitivamente nell’undici-tipo, un po’ perché per Belotti le motivazioni saranno a mille. In passato ha già esultato nella tana dei rossoneri, in futuro potrebbero essere proprio quelli i suoi nuovi colori se davvero non si riuscisse a trovare una quadra per il prolungamento di contratto. Ieri al Filadelfia è stato dedicato al lavoro di scarico, oggi cominceranno i primi esperimenti in vista di martedì sera e arriverà qualche indicazione
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000