Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / torino / Serie A
Stage Italia  - Da Carnesecchi a Vicario: chi sono i giovani portieri chiamati da ManciniTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 25 maggio 2022, 13:45Serie A
di Ivan Cardia

Stage Italia - Da Carnesecchi a Vicario: chi sono i giovani portieri chiamati da Mancini

Cinquantadue giovani da studiare e ai quali far assaporare l'aria azzurra di Coverciano. Sono questi gli obiettivi dello stage voluto dalla FIGC e da Roberto Mancini, per far abituare i volti nuovi del calcio italiano al salto dalle nazionali giovanili alla Nazionale dei grandi. Tre giorni di lavoro, da martedì 24 a giovedì 26, per conoscersi e conoscere i migliori talenti fra i calciatori che oggi non sono pronti, ma domani lo saranno. Scopriamo i protagonisti dello stage di Coverciano, partendo dai portieri.

Marco Carnesecchi - In prestito alla Cremonese dall'Atalanta - Classe 2000, considerato tra i migliori giovani portieri del panorama italiano, quest'anno 36 presenze nel campionato di Serie B chiuso con la promozione dei grigiorossi: 38 i gol subiti, 9 i clean sheet. Nome caldo sul mercato: piace alla Lazio.

Stefano Turati - In prestito alla Reggina dal Sassuolo - Nato a Milano il 5 settembre 2001, cresciuto prima nelle giovanili dell'Inter e poi in quelle neroverdi, ha conteso a Micai i guantoni da titolare fra i pali calabresi nel corso dell'ultimo campionato di B. 22 presenze e 29 gol subiti in stagione, in un primo momento gli era stato preferito Denis Franchi del PSG.

Guglielmo Vicario - In prestito dal Cagliari all'Empoli - Il nome più famoso del lotto, nonché il più "anziano" dei 52 convocati e quello più vicino a spuntare anche una convocazione tra i grandi. Classe '96, a Empoli ha trovato la consacrazione in Serie A e potrebbe giocare in Toscana anche l'anno prossimo, ma in viola: la Fiorentina è vicinissima a farne il proprio portiere titolare del futuro.

Sebastiano Desplanches - Milan - A undici anni il salto dei Navigli, dal nerazzurro al rossonero. Classe 2003, in questa stagione è stato il portiere titolare della Primavera del Diavolo: 24 presenze nel campionato Primavera 1, 47 gol subiti e 6 clean sheet. Tre panchine con i grandi di Pioli: in campionato con la Fiorentina, in Champions con Porto e Atlético Madrid.

Alessandro Plizzari - In prestito dal Milan al Lecce - Restiamo in orbita rossonera, con il 2000 che ha vissuto una carriera giovanile in competizione con Donnarumma. Risultati diversi da Gigio finora, ma la speranza di recuperare il tempo perduto - c'è sempre. Frenato dall'infortunio patito a inizio stagione, a gennaio è passato in prestito in Salento: tre presenze nella marcia del Lecce verso la serie A.

Alessandro Sorrentino - Pescara - Mancini guarda anche in Serie C, dove gioca il 2002 cresciuto nelle giovanili di Pescara, con cui ha conquistato 30 presenze complessive, con 31 reti al passivo e 9 clean sheet. Ha tante richieste da Serie A ed estero, a marzo ha firmato il primo contratto professionistico con gli abruzzesi, fino al 2027.