HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » torino » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Eriksen è il giocatore che serve all'Inter per lottare per lo Scudetto?
  Sì, ha l'esperienza ad alto livello che manca a Conte
  No, la Juve rimane troppo distante dalla squadra di Conte
  No, servirebbe un giocatore come Vidal per aiutare Conte

Torino, Mazzarri: "Il finale andava gestito meglio. Bravi Verdi e Zaza"

08.12.2019 21:22 di Rosa Doro    articolo letto 2388 volte
Torino, Mazzarri: "Il finale andava gestito meglio. Bravi Verdi e Zaza"
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Dopo la vittoria conquistata contro la Fiorentina, il tecnico del Torino Walter Mazzarri è intervenuto ai microfoni di Radio Rai 1: "Potevamo fare meglio e non prendere il gol, fare il terzo, il campo ha condizionato le ripartenze con i giocatori tecnici e leggeri che avevamo davanti. Nel primo tempo abbiamo fatto una grande gara ma dovevamo farne un altro, questo è l'unico rammarico perché poi si soffre quando non si chiudono le gare. Zaza ha risposto alla chiamata? Certo che ha risposto, quando fanno bene in settimana io li metto in campo. Ha fatto una grande settimana e l'ho premiato mettendolo in campo e lui ha risposto col gol. De Silvestri come sta? E' una contusione forte ma non dovrebbe essere gravissimo. Peccato non averla chiusa? Quando facciamo un pressing feroce spendiamo tanto, non possiamo fare 90 minuti così. Abbiamo creato diverse occasioni e potevamo concluderle meglio, non potevamo tenere quei ritmi e dovevamo gestire meglio la ripresa, non mi è piaciuto il finale, ne parlerà con i ragazzi, dopo il secondo gol ci siamo rilassati. Verdi? Doveva solo salire di condizione, avrà sentito il peso dell'acquisto, ma sta bene, può giocare a destra, a sinistra, può fare la seconda punta, ha tanta qualità e tanta gamba, nel calcio moderno ci vuole tutto questo".

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Torino

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510