Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / torino / Qatar 2022
Gruppo G, la scheda della Serbia: Milinkovic e Vlahovic le stelle della possibile rivelazioneTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 16 novembre 2022, 12:40Qatar 2022
di Simone Bernabei

Gruppo G, la scheda della Serbia: Milinkovic e Vlahovic le stelle della possibile rivelazione

Mai come quest'anno, in Serbia c'è grande attesa per quello che potrebbe essere il percorso della Nazionale al Mondiale. Perché la qualità della rosa è ampia ed il mix creato dal ct Stojkovic fra uomini di esperienza e giovani pieni di entusiasmo sembra perfetto per ben figurare nella competizione. La Nazionale balcanica non ha mai superato una fase a giorni, ma per molti questa potrebbe essere la volta buona. Anche per vendicarsi della Svizzera che a Russia 2018 si qualificò seconda nel gruppo dietro al Brasile, condannando la Serbia all'eliminazione.

I convocati - Una rosa ricca di talento e di personalità, quella della Serbia del ct Stojkovic, che sembra ben costruita in tutti i reparti. Spiccano, fra le chiamate, gli addirittura 11 giocatori convocati del campionato italiano con Vlahovic e Milinkovic-Savic che rappresentano i fiori all'occhiello di questo gruppo. Senza infortuni, l'undici titolare serbo sembra di grande livello da qualsiasi angolazione lo si guardi.
Portieri: Marko Dmitrovic (Siviglia), Predrag Rajkovic (Maiorca), Vanja Milinkovic-Savic (Torino)
Difensori: Stefan Mitrovic (Getafe), Nikola Milenkovic (Fiorentina), Strahinja Pavlovic (Salisburgo), Strahinja Erakovic (Stella Rossa), Milos Veljkovic (Werder Brema), Filip Mladenovic (Legia Varsavia), Srdan Babic (Almeria)
Centrocampisti: Nemanja Gudelj (Siviglia), Sergej Milinkovic Savic (Lazio), Sasa Lukic (Torino), Marko Grujic (Porto), Filip Duricic (Sampdoria), Uros Racic (Braga), Nemanja Maksimovic (Getafe), Ivan Ilic (Verona), Andrija Zivkovic (PAOK Salonicco), Dusan Tadic (Ajax), Darko Lazovic (Verona)
Attaccanti: Dusan Vlahovic (Juventus), Aleksandr Mitrovic (Fulham), Filip Kostic (Juventus), Luka Jovic (Fiorentina), Nemanja Randonjic (Torino)

La stella - Dusan Vlahovic - Ci perdonerà Sergej Milinkovic-Savic, altro candidato a questa categoria, ma l'attaccante della Juventus è chiamato a brillare sotto tutti i punti di vista nella manifestazione qatariota. Sarà lui il giocatore coi riflettori puntati addosso, sarà lui il cardine su cui si svilupperà il gioco serbo e quello che potrà regalare soddisfazioni alla selezione balcanica. Il tutto al netto di una condizione fisica tutta da verificare dopo i recenti problemi di pubalgia accusati in bianconero.

La possibile rivelazione - Ivan Ilic - Non è un titolare, o almeno non è un inamovibile della squadra. Ma piano piano, anche grazie alle prestazioni con la maglia dell'Hellas Verona, l'ex Manchester City si sta ritagliando spazi importanti e sta scalando gerarchie. In una competizione così compressa ci sarà spazio per tanti e Ilic avrà tempo e modo di mettersi in mostra, magari sottolineando i progressi fatti col club anche in Qatar.

Obiettivo - Il girone è di quelli complessi. Nel Gruppo G c'è il Brasile che potrebbe fare corsa a sé, poi la Svizzera che come detto ha già eliminato i serbi nell'ultima edizione in Russia (e impedito all'Italia di partecipare a questa) e l'imprevedibile Camerun. Insomma, un gruppo difficile da giocare e da superare, ma il talento è tutto dalla parte della Serbia. Se il ct Stoijkovic riuscirà a creare l'alchimia giusta, l'accesso alla fase a eliminazione diretta è più che possibile.