Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / torino / Serie A
Casini e Balata a Ghirelli: "A lavoro per piano d'interventi". Ma non accennano all'incontroTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 23 novembre 2022, 17:34Serie A
di Claudia Marrone

Casini e Balata a Ghirelli: "A lavoro per piano d'interventi". Ma non accennano all'incontro

Nella giornata di lunedì, attraverso una lettera aperta, il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli si è rivolto ai presidenti di Lega A e B, Lorenzo Casini e Mauro Balata, chiedendo ufficialmente un incontro atto ad aprire un tavolo di discussione per la riforma del sistema calcio italiano. La risposta dei citati Casini e Balata è arrivata quest'oggi.
Questo il testo della missiva:

"Egregio Presidente, caro Francesco

facciamo seguito alla Tua del 21 novembre u.s., condividendo le preoccupazioni ivi espresse riguardo lo stato di salute del calcio italiano, come abbiamo avuto entrambi modo di rappresentare, e come testimoniato dalle plurime occasioni di interlocuzione sul tema con Te e nel Consiglio federale.

Proprio la responsabilità istituzionale che caratterizza il nostro agire ci impone di riconoscere il Consiglio federale come sede statutariamente deputata a vagliare qualsivoglia proposta riformatrice.

Per questa ragione, siamo da settimane al lavoro per definire un piano di intervento di cui, appena giunto a compimento di redazione, sarà nostra premura portarTi a conoscenza e condividere, nel prosieguo di una collaborazione che deve essere spunto e preludio alla trattazione nella sede istituzionalmente deputata".