Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / udinese / Giovanili
Udinese Primavera, continua la lotta per un piazzamento playoff
martedì 27 febbraio 2024, 16:25Giovanili
di Davide Marchiol
per Tuttoudinese.it

Udinese Primavera, continua la lotta per un piazzamento playoff

L'Udinese è in lotta su due fronti. Se per quanto riguarda la prima squadra i bianconeri sono in piena corsa per restare nella massima categoria, sul fronte delle giovanili c'è invece la speranza di riuscire a lasciare il campionato Primavera 2 (Girone A) per tornare subito in "Serie A" dopo la retrocessione dell'estate scorsa. La formazione guidata da Igor Bubnjic è attualmente al terzo posto in classifica (33 punti), che vorrebbero dire playoff insieme anche alle compagini del girone B.

La lotta però sarà serrata. La Spal sesta, quindi ai piedi dei posizionamenti che garantirebbero il viaggio nelle gare post stagione regolare, è a un solo punto di distanza (32 punti) Il primo posto, che vorrebbe dire promozione diretta, è occupato da una Cremonese che però sembra inarrestabile. In 20 partite infatti i grigiorossi hanno raccolto 51 punti, mettendo ben 15 punti di distacco sul Parma secondo in graduatoria e 18 sull'Udinese e l'Albinoleffe.

I bianconeri, trascinati dai gol di Asante e Russo oltre che dall'inventiva del giovane gioiello Pejicic (che ha già fatto il suo esordio in prima squadra in Coppa Italia contro il Cagliari), sperano di riuscire almeno a entrare nella fase postseason da una posizione privilegiata. Il sogno è chiaramente cancellare subito la discesa dell'anno scorso dopo aver ritrovato la Primavera 1 a tre anni di distanza dall'ultima volta.