Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / udinese / Gli ex
Larini: "Il giudizio su Cannavaro non può che essere parziale"TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 8 giugno 2024, 11:07Gli ex
di Alessandro Vescini
per Tuttoudinese.it

Larini: "Il giudizio su Cannavaro non può che essere parziale"

"È finita bene per l'Udinese considerando come si stavano mettendo le cose. Ora però bisogna fare tesoro degli errori commessi per rialzarsi prontamente e riprendere a correre spediti, nel rispetto della storia degli ultimi 30 anni di questa squadra", inizia così l'intervista di Larini Il Gazzettino

Cosa è andato storto allora quest'anno? Secondo l'ex direttore sportivo dell'Udinese dal 2010 al 2013 "Non sono stati curati dettagli importanti a livello di gioco e di atteggiamento, altrimenti non si spiegherebbero i gravi errori commessi nei finali di gara". "L'Udinese pur con alcuni problemi tecnici e qualche infortunio di troppo - continua Larini - era in condizione di conquistare una salvezza tranquilla". 

In merito all'allenatore invece, ha dichiarato: "Sicuramente la proprietà ha le idee ben chiare per migliorare la qualità della squadra. Il giudizio sul tecnico non può che essere parziale ed è questo forse il motivo in cui in casa Udinese si sta ancora riflettendo".