Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / udinese / Serie A
Lautaro-Inter, la storia inizia al Sub20. Quello di Bentancur, Richarlison ma pure Amaral e TorresTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
giovedì 28 ottobre 2021 18:23Serie A
di Marco Conterio

Lautaro-Inter, la storia inizia al Sub20. Quello di Bentancur, Richarlison ma pure Amaral e Torres

Lautaro Martinez ha rinnovato ora con l'Inter e la vera grande vetrina che lo ha lanciato nel panorama internazionale è stato il Sudamericano Sub-20 che si è giocato nel febbraio del 2017 in Ecuador. Una kermesse dove l'Albiceleste mise in mostra il Toro, che diventò capocannoniere e si conquistò le luci della ribalta: l'Atletico Madrid sembrava a un passo dal colpo, poi l'Inter raggiunse la milionaria intesa col Racing de Avellaneda. Quel Sub-20 lo vinse l'Uruguay di Rodrigo Bentancur e di Matias Vina dove a segnare ci pensava una delusione dei sogni del calcio celeste del futuro come Nicolas Schiappacasse e a illuminare il gioco c'era Nicolas de la Cruz: genio e sregolatezza, si conquistò il River Plate dove gioca ancora a suon di tocchi e tacchi. Il migliore, però, di quella Celeste, era Rodrigo Amaral, uno che non ha mai saputo far coincidere uno dei più grossi talenti visti negli ultimi decenni in Sudamerica con la professionalità. Adesso pascola e inventa calcio al Fenix in patria. Occhio pure alla punta: Joaquin Ardaiz, sbocciato solo nel finale: doveva essere novello Cavani, è ora in Svizzera allo Schaffhausen. Nell'Argentina, al fianco di Lautaro, c'era Marcelo Torres, anche lui a quota 5 gol a fine Sub-20: adesso gioca a Cipro, al Pafos. Le kermesse giovanili regalano sempre speranze ma pure delusioni: il Brasile era trascinato da Felipe Vizeu, meteora dell'Udinese, mentre il vero campione era Richarlison. Fu un gran torneo, con futuri campioni: Lucas Paqueta e David Neres ma pure Lyanco, Maycon e Douglas Luiz in quella Nazionale verdeoro. E in quell'Argentina di Lautaro, in fondo, c'erano anche Lisandro Martinez dell'Ajax, Ezequiel Barco che ora è tra le star della MLS ma che in quella kermesse si trovò schiacciato e compresso, da trequartista puro, nel 4-4-2 di Ubeda. Con loro anche Nahuel Molina dell'Udinese e Cristian Romero, ora al Tottenham ed ex Atalanta.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000