Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / udinese / Serie A
Udinese, Cioffi dopo il ko col Genoa: "Studiato gli avversari, ma abbiamo cannato l’orale"TUTTO mercato WEB
domenica 25 febbraio 2024, 10:08Serie A
di Daniel Uccellieri

Udinese, Cioffi dopo il ko col Genoa: "Studiato gli avversari, ma abbiamo cannato l’orale"

“Abbiamo studiato gli avversari, ma abbiamo cannato l’orale”. È con una battuta amara che Gabriele Cioffi , tecnico dell'Udinese, commenta ai canali ufficiali del club friulano, la sconfitta per 2-0 contro il Genoa. “Abbiamo fatto mezz’ora ordinata, nella quale avremmo potuto essere più calmi nel trovare lo spazio dietro le mezzali – prosegue il mister – Siamo stati troppo frettolosi e ci siamo creati problemi da soli, abbiamo preso gol e dopo è come se si fosse staccata la spina. Paradossalmente è stato più coraggioso il secondo tempo in termini di gioco, nonostante fossimo in dieci”.

L'allenatore dell'Udinese parla anche dell'espulsione di Thomas Kristensen : "I giovani stanno crescendo e si cresce sbagliando. È anche vero che non c’è più tempo, o ce n’è sempre meno, per sbagliare. Ne siamo consapevoli e da qui si riparte con rabbia, cattiveria e frustrazione, confidando di trovare l’amore dei tifosi a darci calma per una partita difficile”.


Sulla gara di Marassi
"È stata la peggior partita della mia gestione, non credo sia un concetto di grandi o piccole squadre contro. Dobbiamo fare punti e non è questa la chiave. Adesso c’è da girare la barra e ritrovare la proattività nell’attaccare”, ha detto Gabriele Cioffi dopo il 2-0 subito contro il Genoa per mano di Retegui e Bani.