Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / udinese / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 16 luglioTUTTOmercatoWEB.com
sabato 17 luglio 2021 01:00Serie A
di Simone Lorini

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 16 luglio

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
UFFICIALE: ANDERSON ALLA LAZIO E ARVIDSSON AL VENEZIA, CHE PRENDE ANCHE BUSIO. JUVE-LOCATELLI, PARTI LONTANE E ORA IL CENTROCAMPISTA È SPINTO VERSO L'ARSENAL. IL MILAN ACCOGLIE GIROUD E ASPETTA DIAZ, MENTRE L'INTER PENSA A STRIGER LARSEN E NANDEZ. FIORENTINA, ADDIO CON POLEMICA AD ANTOGNONI.

Il West Ham ha ufficializzato la cessione di Felipe Anderson alla Lazio. Questo il comunicato: "Il West Ham United può confermare di aver concordato un accordo per Felipe Anderson per unirsi alla Lazio di Serie A italiana con un trasferimento permanente non divulgato. L'attaccante 28enne, approdato agli hammers dalla Roma nell'estate del 2018, ha segnato 12 gol in 73 presenze in Claret & Blue. Ha trascorso la scorsa stagione in prestito con l'FC Porto in Portogallo, giocando dieci partite con la squadra di Primera Liga. Tutti al West Ham United desiderano ringraziare Felipe Anderson per il contributo dato durante il suo periodo come Hammer e gli augurano il meglio per il suo futuro".

Il Venezia ha comunicato l'acquisto di un nuovo portiere 18enne. Ecco il comunicato del club veneto: "Venezia FC comunica che in data odierna è stato sottoscritto l’accordo con Helsingborgs IF per il passaggio in arancioneroverde con la formula del prestito annuale con diritto di riscatto del portiere classe 2003 Nils Arvidsson". Preso anche Gianluca Busio, centrocampista 2002 di origini italiane (il padre è di Brescia) dello Sporting Kansas City, per il quale la società lagunare investirà circa 4 milioni di euro.

Juventus e Sassuolo oggi hanno avuto il primo faccia a faccia per Manuel Locatelli, obiettivo dichiarato per il centrocampo bianconero. SassuoloNews.net rivela anche al momento la distanza tra la valutazione fatta dai neroverdi e l'offerta pervenuta dai bianconeri è molto importante. Motivo per cui il Sassuolo, che ha ancora in mano l'offerta dell'Arsenal da oltre 40 milioni di euro, starebbe spingendo il suo centrocampista ad accettare Londra, non volendo abbassare le pretese nei confronti della Juve. Il club intanto cerca un nuovo vice-Szczesny dopo l'addio di Gianluigi Buffon e, come riporta il Corriere dello Sport, la soluzione interna è al momento l'opzione più accreditata. Parliamo di Mattia Perin, portiere appena rientrato dal prestito al Genoa che, in mancanza di offerte concrete per andare a giocare con continuità e permettere ai bianconeri di fare cassa, potrebbe restare a Torino per fare il dodicesimo. Capitolo Dybala: Jorge Antun è atteso in Italia per trattare con la Juventus il rinnovo della Joya. Come scrive questa mattina Tuttosport, l'agente della Joya sarà a Torino prima della fine del mese per far decollare la trattativa e legare l'argentino alla Vecchia Signora con un nuovo accordo pluriennale.

Giancarlo Antognoni e la Fiorentina si separano. Questo il comunicato del club viola al riguardo: "In seguito all’incontro avvenuto nel corso del pomeriggio di oggi tra il Direttore Generale Giuseppe Barone e Giancarlo Antognoni, la Fiorentina prende atto, con profondo rammarico, della volontà di Antognoni di non proseguire il rapporto di collaborazione con il Club. La Società aveva individuato per Giancarlo Antognoni il ruolo di Direttore Tecnico del settore giovanile. Una proposta e un ruolo identificati come la soluzione ottimale e perfetta per entrambi. Il fiuto innato e la grande abilità di Giancarlo Antognoni nello scovare nuovi talenti avevano spinto il Club a proporgli un ruolo così importante in un’area, quella Tecnica e di Scouting del Settore Giovanile, che è la base di partenza dei futuri successi di ogni Club. Area ritenuta ancora più fondamentale proprio dalla Fiorentina come dimostra il grande investimento sui giovani con il futuro Viola Park. La Fiorentina, Il Presidente Commisso e la sua famiglia, il Direttore Generale Giuseppe Barone, il Direttore Sportivo Daniele Pradè, tutta la Dirigenza e la Famiglia Viola ringraziano Giancarlo Antognoni per tutto quello che ha dato alla Fiorentina in questi anni e gli augurano le migliori soddisfazioni per il suo futuro, umano e professionale. Giancarlo rimarrà sempre Bandiera Viola".

Tanto mercato attorno ad Alberto Cerri. L’attaccante del Cagliari piace molto a Salernitana ed Empoli. Ma a piombare sul giocatore in queste ore anche il Como, neopromosso in Serie B. Il club lombardo ci prova concretamente. Cerri obiettivo di mercato del Como.

Il rinnovo di Lorenzo Insigne è il tema caldo in casa Napoli. Luciano Spalletti in conferenza stampa ha parlato anche del capitano azzurro: "Con Lorenzo io ho parlato una volta per telefono e una volta gli ho mandato un messaggio e mi è sembrato il capitano che io m'immaginavo a vederlo da fuori. Ora però bisogna stare attenti a questa cosa qui. Voi sul fatto del contratto ci volete trovare la magagna in tutte le maniere, volete trovarci la malformazione. Abbiamo di fronte il capitano del Napoli e sappiamo chi è, ce l'ha fatto vedere anche agli Europei; e il presidente del Napoli, un imprenditore e un comunicatore. Sono due persone forti, che avranno tempo di guardarsi negli occhi e badare al sodo. Facciamo tornare Lorenzo, il presidente ci parla e poi sarà tutto più chiaro. Senza anticipare molto".

Non convocato da José Mourinho per il ritiro a Trigoria, Javier Pastore è considerato un esubero in casa Roma. E potrebbe ripartire dall'estero. Secondo La Gazzetta dello Sport, sul centrocampista argentino sarebbe piombato il Monaco, che avrebbe già chiesto informazioni all'entourage del giocatore. Il club capitolino, invece, non ha ricevuto direttamente alcun sondaggio per il momento. Il Tottenham intanto punta Lorenzo Pellegrini. Secondo quanto riportato dal The Athletic, il club londinese sta pensando di formulare un'offerta per il centrocampista della Roma, con gli Spurs che potrebbero anche arrivare a pagare la clausola da 30 milioni di euro presente nel contratto del numero 7 giallorosso, che a quel punto dovrebbe poi decidere se trasferirsi o meno in Premier League. Capitolo uscite: Justin Kluivert a un passo dal trasferimento al Nizza. Dopo Stengs, il club di Ligue 1 è pronto ad accogliere un altro calciatore olandese: accordo raggiunto con la Roma sulla base di un prestito con diritto di riscatto fissato, scrive 'Footmercato', a 10 milioni di euro. Il Nizza nelle ultime ore ha quindi effettuato il sorpasso sul Lipsia, club che da settimane lavorava al suo ritorno dopo l'ultima stagione.

Olivier Giroud è un nuovo calciatore del Milan. Il centravanti francese ha firmato ieri il contratto, di durata biennale, col club rossonero. S'attende a questo punto solo il comunicato ufficiale. Intanto Fodé Ballo-Touré, nuovo rinforzo per la squadra di Stefano Pioli, è arrivato a Milano in tarda serata, diventando così il quinto colpo estivo della coppia Maldini-Massara: il laterale del Monaco si sottoporrà oggi alle visite mediche, seguendo l'iter già affrontato oggi da Giroud. Risolti anche gli ultimi dettagli per il ritorno dal Real Madrid di Brahim Diaz. Oggi è previsto il suo arrivo a Milano, poi le visite mediche e la firma sul contratto. La formula - Brahim Diaz tornerà al Milan con la formula del prestito biennale con diritto di riscatto. Per il prestito, nelle casse del Real Madrid andranno tre milioni di euro. L'eventuale riscatto è invece fissato a 22 milioni di euro. Il Real Madrid potrà successivamente controriscattarlo per 26 milioni di euro.

Tra i profili valutati dall'Inter c'è anche quello di Nahitan Nandez. Ma, secondo Sky Sport, al momento le idee con il Cagliari sono contrastanti: il club nerazzurro vorrebbe prelevarlo in prestito con diritto di riscatto, ma dalla Sardegna non c'è stata alcuna apertura su questa formula e continuano a ribadire che sarà ceduto solo a titolo definitivo. In uscita, Dalbert Henrique lascia nuovamente i nerazzurri, almeno per una stagione. Il terzino brasiliano questo pomeriggio ha fatto visita agli uffici milanesi di Tommaso Giulini, presidente del Cagliari, per firmare il contratto: operazione definita sulla base di un prestito con diritto di riscatto. Tuttosport in edicola oggi dedica ampio spazio al mercato dell'Inter e alla ricerca del dopo-Hakimi. Tra i tanti nomi per la fascia, oltre alla prima scelta Hector Bellerin, si parla anche di Stryger Larsen, laterale dell'Udinese che si è messo in mostra nell'ultimo Europeo con la maglia della Danimarca.

La Salernitana ha messo gli occhi su Emanuele Ndoj, centrocampista in forza al Brescia. Classe 1996 naturalizzato albanese, la mezzala delle rondinelle è gestito da Mario Giuffredi, lo stesso agente di Gennaro Tutino e Francesco Di Tacchio: lo rivela TuttoSalernitana.

Il Tottenham pensa a Pierluigi Gollini per il futuro della porta del club: Lloris sia Joe Hart hanno un contratto in scadenza nel 2022 e Paratici si è rivolto al mercato italiano per coprirsi le spalle, chiedendo all'Atalanta l'estremo difensore italiano, che all'Atalanta sarà chiuso da Musso. Anche l’Atletico Madrid si è interessato a lui, ma per fare il secondo dietro un mostro sacro come Oblak. Gli Spurs però fanno sul serio: secondo Sky, le parti sono al lavoro per trovare la formula giusta, sulla base di un prestito che si può allungare diventando biennale con l’inserimento anche dell’obbligo.

GRIEZMANN-ATLETICO, IL RITORNO E' PIU' DI UNA IDEA. L'ARSENAL STRINGE PER WHITE, IL WEST HAM SI PREPARA A PERDERE RICE. HAALAND NON LASCERA' DORTMUND, ALMENO FINO AL 2022, MENTRE IL BAYERN INCONTRA L'AGENTE DI LEWANDOWSKI. AJAX MOLTO ATTIVO: CONFERMA TADIC E PRENDE BERGHUIS DAL FEYENOORD.

L'Arsenal ha finalmente raggiunto l'accordo con il Brighton per il trasferimento del difensore Ben White, classe '97. Il due club hanno trovato l'accordo sulla base di 50 milioni di sterline (circa 58 milioni di euro) dopo che le prime due offerte erano state respinte. I Gunners faranno firmare al centrale un contratto quinquennale con le visite mediche che sono state fissata per il rientro dalle ferie del giocatore che ha disputato l'ultimo Europeo con la maglia dell'Inghilterra. Restando in UK, il Manchester City avrebbe deciso di sacrificare Raheem Sterling per finanziare il mercato in entrata e portare alla corte di Guardiola Harry Kane del Tottenham e Jack Grealish dell'Aston Villa. Lo rivela The Athletic spigando che in questo modo i Citizens potrebbero recuperare almeno una parte dei 200 milioni di euro che serviranno per portare a Manchester i due grandi obiettivi di questo mercato. In tema centrocampisti, il West Ham si prepara a difendere una delle sue stelle. Si tratta del centrocampista Declan Rice, titolare dell'Inghilterra vice-campione d'Europa, che è tornato nel mirino di Manchester United e Chelsea. Secondo l'Express i due club starebbero corteggiando il giocatore con proposte molto allettanti, ma gli Hammers sembrano determinati a resistere e rinnovare con il classe '99 mettendo sul piatto un ingaggio da circa sei milioni di euro.

Novità riguardanti Erling Braut Haaland che arrivano dalla Germania. Secondo quanto riportato dalla Bild il Borussia Dortmund non prenderà in considerazione alcuno scambio giocatori per l'attaccante, obiettivo del Chelsea. I gialloneri ribadiscono il concetto che dopo la partenza di Jadon Sancho non andrà via nessun big, pertanto il norvegese potrà andar via solo a partire dall'estate del 2022. Lukas Nmecha è un nuovo calciatore del Wolfsburg, dove aveva giocato già per sei mesi nel 2019. Il club ha annunciato di aver acquistato l'attaccante classe '98, fresco di titolo europeo Under 21 con la Germania, a titolo definitivo dal Manchester City facendogli firmare un contratto fino al 2025. Nmecha nella prossima stagione vestirà la maglia numero 10 del club. Il Wolfsburg ha pagato 13 milioni di euro il cartellino del tedesco. Nella giornata di ieri dall'Inghilterra hanno rilanciato la voce di un possibile, folle, assalto del Manchester City al Bayern Monaco per Robert Lewandowski, l'attaccante polacco che ha il contratto in scadenza nel 2023. Come riporta la BILD, nei prossimi giorni l'agente di Lewandowski, Pini Zahavi, incontrerà la dirigenza del Bayern, che offrirà il rinnovo di contratto: da capire la volontà del polacco, in Baviera dal 2014. I campioni di Germania intanto sono pronti a mettere alla porta Mickael Cuisance. Lo scrive la BILD, che spiega come il carattere del francese avrebbe creato qualche perplessità in Baviera, tanto da indurre il club a cederlo. Il Galatasaray si sarebbe fatto vivo proponendo un prestito, ma il Bayern starebbe spingendo per una cessione a titolo definitivo. Dal canto suo, Cuisance preferirebbe restare nei primi cinque campionati europei.

Il Lille, campione di Francia, rende noto il rinnovo di José Fonte. Il difensore portoghese, 37 anni, resterà con i campioni di Francia per un'altra stagione. "O capitano, mio capitano" recita il tweet del club. Il difensore è arrivato nel 2018 collezionando con i dogues 114 presenze. Passando al PSG, non dovrebbe essere portato a termine il trasferimento di Lavyn Kurzawa al Galatasaray, che sembrava ormai definito. Come riporta L'Equipe, il terzino francese non sarebbe convinto della destinazione turca, ma starebbe spingendo per una sua cessione in Premier League, da dove però non è ancora arrivata alcuna offerta. Il PSG, che lo valuta circa 10 milioni, ha aperto ad una cessione in Inghilterra e ora attende che qualche club si faccia vivo.

Sport fa il punto della situazione in casa Barcellona circa Antoine Griezmann. Il francese rischia di non trovare spazio, dopo l'acquisto dei catalani di Depay e Aguero e l'imminente rinnovo di Messi in arrivo ma potrebbe restare in Spagna. Il club valuta uno scambio con l'Atlético Madrid con Saul o Joao Felix a fare il percorso inverso. Tuttavia Griezmann non è disposto a decurtarsi l'ingaggio, pur dando parere positivo a un ritorno con i colchoneros. Il francese intanto si aggregherà col gruppo nella giornata di martedì. I colchoneros seguono anche Jessie Lingard, tornato al Manchester United ma pronto a lasciare ad Old Trafford anche la prossima stagione. Come riporta 90min, sull'inglese sarebbe piombato l'Atletico, che vorrebbe sfruttare il breve contratto di Lingard con lo United, in scadenza nel 2022. I Red Devils valutano l'inglese circa 25 milioni, ma l'Atletico crede di poter abbassare la cifra.

L'Ajax rende noto di aver trovato un principio d'accordo col Feyenoord per il trasferimento ad Amsterdam dell'esterno offensivo Steven Berghuis, destinato dunque a cambiare casacca ma a rimanere in Olanda. L'ufficialità arriverà una volta superate le visite mediche del giocatore. Solo allora arriverà la firma fino al 2025. Classe 1991, Berghuis vanta 28 presenze con la nazionale olandese. Il suo contratto col Feyenoord scade nel 2022. I lancieri hanno annunciato anche il rinnovo di Dusan Tadic: l'attaccante serbo che si è legato ai lancieri fino al 2024. Ai microfoni del club, l'ex Southampton, che piaceva anche al Milan, ha voluto spiegare la scelta di resta ad Amsterdam: "Sono molto felice, l'Ajax è la mia squadra, qui mi sento bene".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000