Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / venezia / Primo Piano
De Raffaele: " Contro Brescia ci aspetta una partita difficile. Proveremo a fare un altro step in avanti"
giovedì 2 dicembre 2021, 18:15Primo Piano
di Alberto Bison
per Tuttoveneziasport.it

De Raffaele: " Contro Brescia ci aspetta una partita difficile. Proveremo a fare un altro step in avanti"...

Coach De Raffaele presenta il match del Palaleonessa. Dove sabato alle 20:00, la Reyer sfiderà i padroni di casa della Pallacanestro Brescia.

“La cosa importante è che questa pausa ha dato la possibilità ad alcuni di recuperare, sia mentalmente che fisicamente, anche se il rientro ad esempio di Daye ha portato alcuni problemi sulla schiena che non riusciamo purtroppo a risolvere completamente. I nazionali invece si sono spremuti, ma sono tornati con la mente abbastanza libera, anche se l’hanno fatto tra ieri e oggi, quindi con poco tempo per allenarsi con la squadra. Bramos si è allenato anche se non a ritmo pieno, per buona parte di spezzoni di allenamenti, ieri è stato il primo che ha svolto quasi interamente, quindi valuteremo per sabato cosa fare. Queste per noi sono certamente le notizie migliori. Affrontiamo Brescia, una squadra con qualità, che ha avuto in questo ultimo periodo dei passaggi a vuoto, ma prima ha ottenuto una striscia di 3 vittorie. Una squadra rinnovata, sia nell’organico che nella conduzione tecnica, che cercherà sicuramente di fare una partita fisica di grande presenza, perché comunque è nel loro dna giocare in questo modo. Tra i giocatori di riferimento è naturale che Della Valle sia la prima punta, ma anche Mitrou-Long sta facendo una grande stagione, così come Gabriel, che ha un passato importante. Credo che sarà una partita difficile, come tutte in serie A e fuori casa. Per noi è un’altra partita per fare un ulteriore passettino avanti. Sarà importante la comprensione del ritmo della partita e la lettura tecnico-tattica, perché come noi anche Brescia è una squadra che alterna molto le difese. Quindi sarà importante, nel riuscire a far questo, il controllo dei rimbalzi, che potrebbe essere una chiave”.

Coach, farà una scelta di roster più conservativa nel match contro Brescia, considerando che martedì nel match di Eurocup contro Valencia dovrete affrontare una delle favorite alla vittoria della competizione?

"La situazione più preoccupante è quella di Austin Daye. Ad oggi non si è mi allenato. Nell'allenamento di oggi ci dirà come gestire i prossimi cinque giorni, sia in ottica della partita di Brescia sia per la partita contro Valencia, che è un'altra squadra di altissimo livello. Vediamo quale sarà il risultato del controllo di oggi e il responso dei medici. Anche il discorso di Michael Bramos è legato alla sua continuità di allenamento, per quanto onestamente lo abbiamo visto bene. Ha trasmesso tanta energia positiva ed entusiasmo a tutto il gruppo, perché comunque ha un carisma importante anche senza aprir bocca e questo è tipico dei campioni. Mentre Julian Stone è migliorato molto con la spalla anche se non sta ancora benissimo. Quindi saranno i medici a darci il programma dei prossimi giorni."

Andrea De Nicolao come sta? sta migliorando?

"Andrea sta facendo dei piccolissimi miglioramenti, non sta ancora bene. I medici continuano a dire che è una patologia che richiede molto tempo e con la quale deve un po' convivere, non sta bene perché ha una visione ancora abbastanza sfocata però nei test che ha fatto ci sono dei leggeri miglioramenti."

L'impegno con la nazionale può essere stato stancante, però tutti e quattro (Tonut, Vitali, Phillip, Echodas) hanno fornito delle ottime prestazioni?

"Al di la della stanchezza, sono tornati tutti e quattro molto propositivi e sereni. Poi naturale che ci sia da vedere, perché per esempio nel caso di Stefano, ha fatto 10 giorni continui di allenamenti, la trasferta in Russia con il relativo viaggio. Però credo che la componente mentale in questi casi sia altrettanto importante. Il roster è comunque un roster che deve sopperire anche a questi impegni, quindi cercheremo di prendere un po' anche da altri. Infatti nella valutazione complessiva va messa un po' anche questa cosa qui. Tra oggi e domani verificheremo un po' tutte le situazioni fisiche e tecniche."

Michele Vitali come l'ha visto in allenamento sta bene?

"Ha fatto solo una parte di allenamento ieri. L'ho visto bene, ha qualche acciacco ma ci si va abbastanza sopra, poi vittorie in nazionale come quella di lunedì portano sempre entusiasmo."

L'ipotesi di vedere Micheal Bramos in panchina sabato, è legato alla mancanza di uno degli altri sei stranieri o se li hai tutti sani sarà rinviata?

"Tutte e due. In questo caso è legata alla situazione di Austin Daye, vedere gli altri nazionali come ritornano e poi in generale se tutti saranno pronti ed efficienti sarà una scelta tecnica. Oltre a questo, poi ci sarà una riunione con lo staff medico perché  poi, alla fine si tratta di riprendere il ritmo partita. Quindi è naturale che dietro ci debba essere una base di conoscenze e allenamenti. Però ecco ripeto, questa settimana qui per quanto sia ancora indietro, com'è normale dopo uno stop di nove mesi, l'ho visto bene."

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000