Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / venezia / Serie B
Venezia-Chievo Verona 3-2, le pagelle: Maleh mostruoso, Di Gaudio spacca. Forte non pungeTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
giovedì 13 maggio 2021 23:50Serie B
di Marco Pieracci

Venezia-Chievo Verona 3-2, le pagelle: Maleh mostruoso, Di Gaudio spacca. Forte non punge

VENEZIA-CHIEVO VERONA 3-2 (d.t.s)
Marcatori: 10' rig. Garritano (C), 60' aut. Bertagnoli (V), 104' rig. Mogos (C), 107' Maleh (V), 116' Johnsen (V)

VENEZIA

Mäenpää 6,5 - Intuisce la conclusione dal dischetto di Garritano ma non riesce a trattenerla. Copre bene la porta inducendo all'errore Canotto, salvato dalla traversa sulla punizione di Margiotta. Più in generale trasmette tanta sicurezza.

Mazzocchi 6 - Fonte inesauribile di cross tagliati verso il centro, ne mette dentro tanti interessanti. Dietro qualche amnesia pericolosa prima di alzare bandiera bianca. (82' Ferrarini 6 - Causa il rigore che sposta l'inerzia della partita e della qualificazione, si fa perdonare con la discesa dalla quale nasce il 2-2).

Svoboda 6,5 - In marcatura fa il suo dovere, tenendo bene. Quando ha palla ricorre spesso al cambio di gioco per allargare la difesa del Chievo. Induce all'errore Bertagnoli.

Ceccaroni 6 - Concede poco giocando d'anticipo per evitare i duelli in velocità con gli attaccanti gialloblu. Soffre un po' ma nel complesso se la cava.

Ricci 5 - Poco aggressivo su Canotto, entra in un tunnel di scelte sbagliate e non ne esce più. Prende un giallo evitabilissimo e Zanetti lo lascia negli spogliatoi. (46' Felicioli 6 - Non si risparmia giocando una gara di grande sostanza).

Črnigoj 5 - Poco presente nei momenti caldi della partita, tende a nascondersi girando a vuoto. (57' Johnsen 7 - Col suo ingresso si passa al 4-4-2 per creare superiorità numerica. Fa partire l'azione del pareggio e firma la rete che chiude i giochi).

Taugordeau 5,5 - Causa ingenuamente un rigore con un tocco di mano galeotto. Prova a riscattarsi su punizione, senza fortuna. (73' Fiordilino 6 - Gli capita sulla testa una buona occasione che non riesce a sfruttare, non si scoraggia).

Maleh 7,5 - Corre per tre, tanto che viene da chiedersi se abbia almeno un paio di gemelli in campo. Arriva sempre per primo sulle seconde palle e segna il gol decisivo ai fini della qualificazione. Mostruoso.

Aramu 6,5 - Raddoppiato sistematicamente dal Chievo, riesce comunque a incidere. Segna un gran gol ma gli viene annullato per fuorigioco, disegna il cross del pareggio. (98' Dezi 6,5 - Entra subito in partita, portando velocità di pensiero e tranquillità nella gestione della palla).

Forte 5,5 - Svaria come sempre su tutto il fronte offensivo alla ricerca di palloni giocabili. Grande assist di tacco in occasione del gol annulllato, sfiora la rete su azione con uno stacco imperioso. Si fa ipnotizzare da Semper.

Di Mariano 6,5 - Parte largo venendo a giocare dentro il campo. Inesauribile la sua spinta, fa spiovere tanti cross interessanti.
CHIEVO

Semper 6,5 - Mai impegnato nel primo tempo, trafitto dal fuoco amico nella ripresa e senza colpe sugli altri due gol. Nel finale si toglie lo sfizio di parare un rigore a Forte.

Mogos 7 - Forza nelle gambe e una carica agonistica che trascina i compagni. Si prende la responsabilità di calciare un rigore che scotta e non lo sbaglia.

Vaisanen 5 - Fa valere la sua abilità nel gioco aereo per andare a contrastare Forte. Soffre di più nello stretto, stende Forte in area.

Rigione 5 - Scherzato da Aramu spalle alla porta, il Var gli viene in soccorso. Frana nel secondo tempo supplementare

Cotali 6,5 - Discese ardite e risalite. Prestazione diligente con attenzione massima nella copertura degli spazi ma anche una buona spinta.

Bertagnoli 5 - Schierato in posizione più avanzata per equilibrare la spinta di Garritano sull'altro lato. Maenpaa e il palo gli negano la gioia del gol. Lo fa nella porta sbagliata con una deviazione goffa. (89' Zuelli 5,5 - La buona volontà non manca ma è troppo confusionario).

Palmiero 6 - Non si prende grossi rischi cercando la soluzione più semplice per far girare la squadra. (100' Djordjevic 6,5 - Si cala bene nella contesa, bello il tacco per il rigore procurato da Di Gaudio).

Obi 6,5 - Maestro nella gestione, recupera una quantità industriale di palloni e ne fa buon uso con giocate di esperienza.

Garritano 6,5 - La sblocca dagli undici metri, pur non calciando benissimo e partecipa alla fase difensiva sacrificandosi in copertura. (75' Margiotta 6,5 - Fa tremare la traversa con una esecuzione perfetta su calcio di punizione).

Canotto 7 - Propizia il calcio di rigore con un tiro cross, poi si divora in contropiede la rete del raddoppio dopo una fuga di 60 metri. Regala lampi di qualità come il tacco geniale per smarcare Bertagnoli.

Fabbro 6 - Più difensore che attaccante. Si sobbarca una enorme mole di lavoro in fase di non possesso per sporcare il possesso del Venezia. (65' Di Gaudio 7 - Cambia la partita spaccandola con i suoi spunti in velocità. Si procura il rigore del 2-1).
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000