Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / ascoli / News
CorrAdriatico - Mendes e Celia sono i migliori, Caligara giù: le pagelle di Ascoli-Brescia
mercoledì 28 febbraio 2024, 11:00News
di Redazione TuttoAscoliCalcio
per Tuttoascolicalcio.it

CorrAdriatico - Mendes e Celia sono i migliori, Caligara giù: le pagelle di Ascoli-Brescia

Le pagelle dell'Ascoli dopo il pareggio con il Brescia secondo quanto riportato dal Corriere Adriatico:

Viviano 5 Gli attaccanti del Brescia lo impegnano con il contagocce, non impeccabile in occasione del tiro dalla distanza di Dickman in occasione del pareggio ospite

Bellusci 6 Alza il muro davanti Viviano e sbroglia con decisione situazioni pericolose. Meno preciso con i rilanci lunghi in fase di ripartenza

Botteghin 6,5 Torna al centro della difesa e sfodera una prestazione maiuscola intercettando tutti palloni. Si rende pericoloso anche sule palle inattive

Mantovani 6,5 Mostra già un ottimo affiatamento con i compagni di reparto chiudendo tutte le linee di passaggio; lascia poco spazio agli avversari

Falzerano 6 Solita partita generosa per l'esterno bianconero che garantisce il raddoppio in fase di ripiegamento e l'appoggio sulla fascia in ripartenza

Zedadka (dal 34' st) s.v. Solo pochi minuti nel finale per garantire forze fresche nel finale

Valzania 6,5 Partita di sostanza per il centrocampista bianconero che fa sentire la propria esperienza in mezzo al campo recuperando molti palloni

Giovane (dal 34' st) s.v. Prova a dare il suo contributo nell'ultima parte di gara

Di Tacchio 6 Solito mastino di centrocampo. Morde alle caviglie degli avversari e prova a mettere ordine nella manovra del Picchio

Celia 7 Torna titolare sulla fascia sinistra ed è sicuramente tra i più propositivi. Affonda con regolarità e costringe sulla difensiva il suo diretto avversario

Caligara 5 Il mister gli affida una maglia da titolare a sostegno delle due punte. Non appare al meglio della condizione e fa fatica ad entrare nel vivo del gioco

D'Uffizi (dal 1' st) 6 Prova con alcune accelerazioni a creare scompiglio tra le maglie delle Rondinelle ma non sempre ci riesce

Bayeye (dal 40' st) s.v. Solo una manciata di minuti per sostituire lo stremato Celia

Mendes 6,5 Fa ancora fatica a trovare la giusta condizione ma si fa rispettare su tutto il fronte d'attacco. Trasforma con freddezza e precisione il rigore

Rodriguez 5,5 Fa tanto movimento e mette costantemente in difficoltà la retroguardia bresciana. Non riesce a concretizzare la gran mole di gioco che produce

Duris (dal 34'st) 6 Si mette a disposizione della squdra nel finale quando l'Ascoli prova a conquistare con la forza dei nervi i tre punti

Bocchini (all.) 6 La sua squdra disputa una buona gara sul piano dell'intensità e del gioco concedendo pochissimo all'avversario. Purtroppo paga a caro prezzo la poca concretezza davanti alla porta e v iene punita da una delle poche disattenzioni