Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / ascoli / Primo Piano
Nicolas Belloni "el bombardero", il futuro è in serie C: già diverse società lo hanno messo sul taccuino
mercoledì 12 giugno 2024, 21:22Primo Piano
di Renato Ventresca
per Tuttoascolicalcio.it

Nicolas Belloni "el bombardero", il futuro è in serie C: già diverse società lo hanno messo sul taccuino

>Nicolas Belloni è un calciatore classe 2001 che è arrivò al Pescara a parametro zero, un'operazione che scatenò le ire dei tifosi dei Millionarios, che videro andare via un talento che ha vestito la loro maglia per 10 anni scalando tutte le categorie del settore giovanile. 
Attaccante con un fisico imponente, nonostante la sua giovane età, Belloni ha già assaggiato, quando non era ancora diciannovenne, i campi della prima squadra, dove ha potuto apprendere molto da Lucas Pratto e Matias Suarez, i due centravanti titolari del River:
Figlio di un ingegnere e una biologa, ha studiato legge a Buenos Aires, ma nel suo destino c'è sempre stato il calcio di cui si è innamorato guardando l'ex bomber del Milan Marco Van Basten.
I tifosi dlel Pescara avrebbero potuto sognare con questo giovane campioncino, il cui soprannome è tutto un programma: "el bombardero", ma la società biancazzurra il 1^ settembre 2023 comunicò di aver raggiunto con il calciatore Nicolas Belloni l’accordo per la risoluzione consensuale del contratto in essere tra le parti.
Il Club ringraziò Belloni per il suo operato e la grande professionalità mostrata durante il periodo di permanenza in biancazzurro, augurando allo stesso tutto il meglio per il futuro professionale nella nuova avventura della stagione 2023/2024 nelle fila dell Notaresco Calcio,  allenato dall'ex calciatore biancazzurro Alessandro Bruno, genero del Presidente Daniele Sebastiani.
Proprio con il Notaresco di mister Bruno il forte attaccante argentino ha confermato tutti i suoi valori ,che aveva già dimostrato nel Pescara, collezionando 33 presenze e 13 reti in campionato e 1 presenza in Coppa Italia.
Sicuramente è un attaccante ormai pronto per far valere le sue doti almeno nel campionato nazionale di serie C e sicuramente ci sarà la società che lo  saprà scegliere guardando esclusivamente ai grandi valori espressi sul campo ed alla sua serietà e professionalità.