Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / ascoli / Serie B
Lecce, Baroni: "L'Ascoli alzerà l'attenzione: gli terremo testa. Coda? E' importante tutta la rosa"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
venerdì 15 ottobre 2021 13:04Serie B
di Claudia Marrone

Lecce, Baroni: "L'Ascoli alzerà l'attenzione: gli terremo testa. Coda? E' importante tutta la rosa"

Archiviata la sosta del campionato di Serie B, il cammino del Lecce riprende da Ascoli. Alla vigilia della partita, ecco le parole di mister Marco Baroni in conferenza stampa: "Bjarnason è rientrato ieri sera, aveva patito un affaticamento nella gara con la Nazionale e ha ancora un po' di fastidio all'adduttore, dopo un piccolo test abbiamo preferito tenerlo a riposo, per quanto non ci sia niente di problematico, se non un sovraccarico, mentre Gallo, che sta bene e oggi ha lavoro, ho preferito tenerlo a Lecce per una questione di condizione. Dermaku è rientrato, ha svolto i lavori supplementari che gli abbiamo consigliato, Helgason sta bene e Majer partirà con noi, era semplicemente raffreddato. Sulla formazione ho qualche dubbio, ma sono contento, perché vuole appunto dire che la squadra sta facendo bene".

Una nota particolare va poi a Massimo Coda: "Non mi piace fare elogi, se guardi quel che hai fatto dimentichi cosa devi fare, ma sapete comunque l'importanza che ha per noi: ha fatto molto, ma può fare di più e io mi aspetto di vederlo su altri livelli. Nelle scelte molto spesso pensate ci sia un giudizio, ma non c'è questo, c'è semmai un lavoro, come io sto facendo con Rodriguez. Le squadre importanti non si basano solo sui titolari, ma sul gruppo, e qui stiamo facendo questo, puntare su tutti".

Andando poi alla partita: "Ascoli è un campo complicato, troveremo una squadra accesa che vorrà fare una partita importante, ma molto passa da noi, che abbiamo voglia di riprendere con intensità e determinazione. I bianconeri stanno facendo un campionato importante perché sono una squadra importante, ma dai mie mi aspetto una gara di voglia, corsa, attenzione e aggressività, son convinto che la metteremo in campo. Ai miei dico sempre che giochi come ti alleni, e ho visto una squadra che sta bene mentalmente e fisicamente: non dobbiamo guardare cosa abbiamo fatto, ma solo avanti. La nostra striscia di risultati utili porterà l'avversario ad aver maggiore attenzione, non dobbiamo quindi commettere l'errore di pensare di aver fatto qualcosa di importante, ma semmai alzare anche noi l'asticella: chi sbaglierà meno la porterà a casa". Ed ecco che si va alla gara col Cittadella: "Li c'è stato quello che non dobbiamo fare, partire piano a cospetto di chi parte forte, non mi piace regalare pezzi di gara all'avversario, ma per fortuna siamo rientrati presto in partita".

Conclude: "Il calcio statico è passato, il calcio di ora è dinamismo in tutte e due le fasi, muoversi è l'unico modo per creare difficoltà all'avversario, non serve lentezza. Questa è una ricerca costante che stiamo facendo insieme al gruppo, e da questo punto di vista abbiamo ampi margini di miglioramento".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000