Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / ascoli / Serie B
Ascoli, gli Ultras 1898: "Con squadra e società confronto accesso. Ora tutti avanti assieme"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Gaetano
martedì 4 ottobre 2022, 15:34Serie B
di Tommaso Maschio

Ascoli, gli Ultras 1898: "Con squadra e società confronto accesso. Ora tutti avanti assieme"

Con una nota sui propri profili social gli Ultras 1898, il cuore caldo della curva dell'Ascoli, hanno voluto fare chiarezza sulle tensioni degli ultimi giorni e sul confronto avuto con il tecnico Bucchi, la squadra e la dirigenza marchigiana: "Troppa gente che parla a sproposito, adesso parliamo noi: a seguito delle opache prestazioni dei bianconeri e delle relative incomprensioni di fine gara, abbiamo deciso, come sempre fatto in questi anni, di risolvere in maniera netta la questione, senza trascinare rancori e comportamenti che danneggiano solo l'Ascoli. Dispiace che in tanti ci attribuiscano parole e comportamenti che non sono nel nostro DNA, senza neanche sentire quello che abbiamo da dire, e senza riconoscerci quella maturità che ci ha portato negli anni a contribuire a diverse salvezze insperate e a risultati impensabili solo qualche settimana prima. - continua il comunicato dei supporters bianconeri - Domenica sera, subito dopo la partita di Benevento, al rientro in città, una nostra delegazione ha incontrato squadra, mister e società. Dopo un acceso e necessario confronto, tutti insieme abbiamo deciso di mettere da parte e archiviare le incomprensioni accumulate fino ad oggi e di remare tutti insieme nella stessa direzione, nell'interesse dell'Ascoli Calcio. Ripartiamo da Sabato: il Del Duca deve essere una bolgia per portare a casa la vittoria",