Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / ascoli / Serie B
Serie B, Ascoli-Como: ora servono concretezza e punti. Falasco c'è, Fabregas noTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Gaetano
domenica 4 dicembre 2022, 06:24Serie B
di Alessio Lamanna

Serie B, Ascoli-Como: ora servono concretezza e punti. Falasco c'è, Fabregas no

Meglio un uovo oggi o una gallina domani? In uno sport schiavo di risultati come il calcio non sempre c'è la possibilità di scegliere. Ad ogni modo, pur essendo in una situazione di classifica diversa Ascoli e Como negli ultimi tempi hanno seminato, raccogliendo meno di quanto avrebbero potuto. E ora vogliono passare all'incasso. I marchigiani sono avanti sei punti: grazie a una classifica cortissima ciò è sufficiente per metterli ai piedi della zona playoff e per lasciare i loro avversari odierni addirittura al penultimo posto. Ma proprio perché le squadre sono tutte molto vicine è ancora presto per sentenziare. Sia i bianconeri che i lariani sono reduci da un pareggio con annessa rimonta subita: il Como in casa col Bari, l'Ascoli a Bolzano. E il tutto accresce il rimpianto e la voglia di rimpinguare la classifica. Calcio d'inizio alle 15, potrete seguire anche il nostro Live Match qui su TMW. L'arbitro designato è il signor Chiffi; Massa sarà al Var.

COME ARRIVA L'ASCOLI - Donati, Gondo e Falasco hanno abbandonato l'infermeria e ci saranno. In compenso mancheranno Leali, Gnahoré, Quaranta e Baumann. Quindi in porta ci sarà Guarna, in difesa rientrerà Bellusci al fianco di Botteghin e Simic. Rientra dalla squalifica Collocolo che in mediana potrebbe affiancare Buchel e Caligara, con Adjapong e Falasco (ma spera anche Giordano) che si candidano per arare le fasce. La coppia d'attacco può essere Dionisi-Lungoyi.

COME ARRIVA IL COMO - Assenze pesanti quelle di Baselli, Parigini e Fabregas, che si aggiungono ai lungodegenti Chajia e Kerrigan. Dovrebbe essere confermato il 4-3-1-2 con Cerri e Cutrone davanti e Blanco a supporto. In mediana sicuri Bellemo e Arrigoni, l'altro posto se lo giocano Da Riva, Iovine e Faragò. In difesa dovrebbero giocare Vignali, Odenthal, Solini e uno tra Cagnano e Ioannou (ballottaggio serrato), con Ghidotti a guardia dei pali.