HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » ascoli » Serie B
Cerca
Sondaggio TMW
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

FOCUS TMW - La Top11 di Serie B: Marconi bomber, Ninkovic incontenibile

17.09.2019 09:30 di Tommaso Maschio    articolo letto 4578 volte
FOCUS TMW - La Top11 di Serie B: Marconi bomber, Ninkovic incontenibile
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Dopo la 3^ giornata del campionato di Serie B ecco la Top 11 di Serie B di Tuttomercatoweb.com, basata sui voti della nostra redazione. Fra i pali c’è Nikita Contini della Virtus Entella che blinda nuovamente la propria porta (zero gol subiti in tre gare), davanti a lui linea a quattro con Letizia del Benevento e Lazaar del Cosenza sugli esterni e la coppia Barison (Pordenone)-Gigliotti (Crotone) in mezzo. A centrocampo Verna del Pisa e Viola del Benevento formano il duo muscoli e cervello a protezione della retroguardia con Galano del Pescara, Ninkovic dell’Ascoli e Diaw del Cittadella a supporto del bomber del Pisa Marconi.

Questa la formazione di TMW schierata con il 4-2-3-1:

Contini (Virtus Entella) - Che gara. Un rigore parato, almeno altri due interventi decisivi. Il migliore in campo e ancora zero reti subite dopo tre gare.

Letizia (Benevento) - Devastante quando accelera, perfetto in copertura. Serata da incorniciare per il laterale partenopeo, che non si lascia mai saltare da Cicerelli e semina il panico nella retroguardia granata con le sue sgroppate.

Gigliotti (Crotone) - L'ex Salernitana si distrae soltanto in un'occasione e ringrazia Cordaz per la parata su Dezi, per il resto non si passa dalle sue parti. Sfortunato nel primo tempo, colpisce un palo su azione di calcio d'angolo. Nella ripresa si sostituisce a Cordaz e sfodera un intervento che vale un gol.

Barison (Pordenone) - In una gara tanto equilibrata il Pordenone si arma di pazienza e passa su calcio piazzato. È lui a decidere il match: colpo di testa deciso in anticipo su Maggiore sul quale non può nulla Scuffet.

Lazaar (Cosenza) - Il migliore del Cosenza insieme a Kanouté nella prima frazione. Spinge con continuità e grande efficacia a sinistra, ma è costretto ad uscire al giro di boa.

Verna (Pisa) - Insiste sin dai primi minuti e sfiora il gol in diverse occasioni. Non si arrende e nel finale mette la ciliegina su una torta gustosissima, che vale tre punti.

Viola (Benevento) - Prestazione sontuosa incorniciata da un capolavoro da vedere e rivedere. Lanci col contagiri, aperture di prima e grandi giocate, prima di sbloccare la gara con una sassata mancina che non lascia scampo a Micai.

Galano (Pescara) - Sciupa un’occasione clamorosa a metà primo tempo sull’assist di Memushaj, ma rimane in partita e si fa abbondantemente perdonare con il diagonale che regala i tre punti ai suoi.

Ninkovic (Ascoli) - Incontenibile quando è in giornata. Mette lo zampino nella rete di Gerbo e chiude la partita in contropiede.

Diaw (Cittadella) - MVP. Combatte, anche troppo, prendendo una ammonizione su un contrasto da arancione con Dini. Nel secondo tempo, però, decide la gara con il gol del 2-0.

Marconi (Pisa) - Prima segna un gran gol che ipoteca il risultato, poi va dal dischetto e non sbaglia. Doppietta decisiva che vale tre punti: al termine della gara non esagera, ma oggi i complimenti se li merita tutti.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Ascoli

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510