Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / atalanta / L'avversario
Albania ko, il ct Sylvinho: "Difficile per noi contenere a centrocampo Barella e Jorginho"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 16 giugno 2024, 00:11L'avversario
di Red. TuttoAtalanta.com
per Tuttoatalanta.com

Albania ko, il ct Sylvinho: "Difficile per noi contenere a centrocampo Barella e Jorginho"

Esordio vincente a Euro2024 per l'Italia di Luciano Spalletti, che a Dortmund supera 2-1 l'Albania nella prima gara del Gruppo B. Inizio disastroso per gli azzurri, che subiscono gol dopo soli 23 secondi dopo un errore da rimessa laterale di Dimarco che sorprende Bastoni e regala a Bajrami il gol del vantaggio (la rete più veloce della storia degli Europei). Poco dopo però l'Italia torna in gara col gol di Bastoni sugli sviluppi di un corner (11'), per poi ribaltare il risultato con Barella da fuori area (16'). Primi tre punti per Spalletti.

Queste le parole di del ct dell'Albania, Sylvinho, a Sky Sport nel post gara: "Eravamo un po' nervosi per questo esordio, non era facile per noi, è il nostro secondo Europeo, siamo giovani. Non abbiamo fatto male contro l'Italia. Siamo rimasti in gara fino alla fine, era difficile contenere a centrocampo Barella e Jorginho, ma alla fine abbiamo anche rischiato di pareggiare. Non era una gara semplice, abbiamo giocato contro una grande squadra. Abbiamo pensato a rimanere sempre dentro la gara fino alla fine, era difficilissimo togliere il palleggio all'Italia, potevo mettere un centrocampista in più, ma ci saremmo abbassati comunque. Era difficilissimo per noi ripartire, siamo arretrati troppo, chi è entrato dalla panchina ha fatto molto bene".