Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / atalanta / Calciomercato
Vitinha atterrato a Malpensa, in serata a Genova: il Genoa lo acquista a titolo definitivo
martedì 18 giugno 2024, 16:30Calciomercato
di Red. TuttoAtalanta.com
per Tuttoatalanta.com

Vitinha atterrato a Malpensa, in serata a Genova: il Genoa lo acquista a titolo definitivo

Vitinha riparte dal...Genoa. L'attaccante portoghese sarà uno dei punti fermi del reparto offensivo di Alberto Gilardino anche per la prossima stagione. Dopo sei mesi in cui ha fatto intravvedere ottime cose con la maglia rossoblù, il numero 9 lusitano è pronto ad iniziare la nuova stagione sempre all'ombra della Lanterna. La società, che inizialmente non aveva esercitato il diritto di riscatto dall'Olympique Marsiglia, ha rinegoziato con il club francese chiudendo con l'acquisto a titolo definitivo a cifre inferiori rispetto a quelle pattuite a gennaio scorso.

L'arrivo in Italia

E in questi minuti, il giocatore è atterrato in Italia. Vitinha è infatti sbarcato all'aeroporto di Malpensa dal Portogallo e in serata raggiungerà Genova. Una scelta voluta dal stesso calciatore che, dopo il gol realizzato contro il Bologna, ha dato un bacio alla maglia. Segno di quanto tenga alla causa e quanto sia comunque legato alla piazza.

I numeri della stagione passata

Nella stagione appena trascorsa, il giocatore ha avuto a che fare con alcuni problemi fisici che gli hanno fatto saltare diverse partite. Ma complessivamente i gettoni collezionati da Vitinha sono stati nove conditi anche con due reti, una appunto contro i rossoblù emiliani fra le mura amiche, e l'altra contro il Monza sempre al "Ferraris".