Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / atalanta / Calciomercato
Juventus, stallo per Calafiori: i bianconeri possono virare su Kiwior, pallino di MottaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 24 giugno 2024, 17:00Calciomercato
di Red. TuttoAtalanta.com
per Tuttoatalanta.com

Juventus, stallo per Calafiori: i bianconeri possono virare su Kiwior, pallino di Motta

Juventus molto attiva sul fronte calciomercato. Oltre rimodellare il centrocampo, con l'imminente arrivo di Douglas Luiz e le trattative per Thuram e Koopmeiners, i bianconeri pensano anche al reparto difensivo. L'obiettivo numero uno è Calafiori, ma al momento il Bologna non abbassa le richieste. I bianconeri non perdono le speranze e sono pronti anche ad aspettare: magari la fine dell'Europeo, che il diretto interessato sta giocando da protagonista con la maglia dell'Italia.

Nel frattempo, però, delle alternative sono già presenti sul taccuino di Giuntoli. La principale corrisponde al nome di Jakub Kiwior, nei pensieri di Thiago Motta già prima di diventare il nuovo tecnico bianconero. Il mister ha infatti allenato il giocatore allo Spezia e ne ha sfruttato le potenzialità come forse nessun altro nella sua carriera.

Stando a quello che riporta La Gazzetta dello Sport, negli ultimi giorni ci sono stati dei nuovi contatti. La Juve punta al prestito, da capire se l'Arsenal - club proprietario del cartellino del giocatore - sia d'accordo o meno con questo tipo di soluzione. Con i Gunners Kiwior ha giocato in stagione 30 partite, non sempre partendo dall'inizio e non essendo certo una prima scelta. A Torino può ritrovare un suo vecchio maestro e magari rifiorire.