Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / atalanta / Calciomercato
Pessina-Monza, la Dea potrebbe chiudere l'operazione a fine mercato e fare uno sgarbo al MilanTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 2 luglio 2022, 09:15Calciomercato
di Redazione TuttoAtalanta.com
per Tuttoatalanta.com

Pessina-Monza, la Dea potrebbe chiudere l'operazione a fine mercato e fare uno sgarbo al Milan

L'Atalanta in caso di cessione del cartellino di Pessina considera ogni cavillo a livello di clausole

Matteo Pessina e il Monza potrebbero riabbracciarsi, ma non subito e potrebbe essere solamente una questione di clausole economiche. Il centrocampista della nazionale azzurra, quando passò all'Atalanta nell'operazione Conti ha firmato una clausola tra i club che prevede in favore del Milan il 50% sulla futura rivendita del classe ’97. Pessina è valutato 15 milioni dall'Atalanta, ma col Monza si potrebbe chiudere la trattativa anche intorno ai 10-12

LE CLAUSOLE - La clausola del 50% in favore dei Campioni d'Italia si potrebbe annullare, dopo la 100esima presenza con la maglia della Dea. Ad oggi, Pessina ha collezionato 96 presenze in nerazzurro e non è da escludere che i club, Atalanta e Monza potrebbero pensare di accordarsi per il trasferimento del calciatore dopo le prime quattro giornate di campionato. Al raggiungimento del traguardo delle 100 partite ufficiali, l'Atalanta dovrà versare nelle casse del Milan 3 milioni di euro e di conseguenza decadrà la percentuale sulla futura rivendita che spetterebbe al Diavolo.