Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / atalanta / Calciomercato
Lucca all'Ajax, l'agente rivela: "Su di lui c'era l'Atalanta, oltre la Juve..."TUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 10 agosto 2022, 09:15Calciomercato
di Redazione TuttoAtalanta.com
per Tuttoatalanta.com

Lucca all'Ajax, l'agente rivela: "Su di lui c'era l'Atalanta, oltre la Juve..."

Antonio Imborgia, agente di mercato, tra gli altri di Lorenzo Lucca, è intervenuto ai microfoni di Radio FirenzeViola rivela e conferma l'interesse dell'Atalanta sul suo assistito approdato ai Lancieri dell'Ajax: "Abbiamo chiuso tardi perché tutti volevano dire la propria. Dopo 7 giorni di scambio di mail, l’idea l’ho avuta io. Ho detto a entrambe le parti se si potesse fare una videochiamata per chiarire tutti i dettagli, invece che proseguire per mail. Il giocatore doveva sottoscrivere il contratto con l’Ajax in un albergo che era in linea d’aria a 50 metri dal loro campo, fortunatamente poi ci è stato detto di andare nei loro uffici per firmare."

LE RICHIESTE DALL'ITALIA - "In Italia l’avrei visto benissimo. Ho ricevuto diverse telefonate da Pradè nel periodo fulminante di Lucca al Pisa. Mi ha chiamato anche la Juve, con cui avevo aperto una trattativa, e l’Atalanta. Poi dopo è stato valutato come giocatore normale, abitudine che abbiamo in Italia e che non hanno all’estero. Noi abbiamo il “coraggio del giorno prima”, non abbiamo cioè il coraggio di provare a sbagliare, subire contestazioni. Tra l’altro son cose che non esistono più... Non abbiamo più il coraggio che avevamo prima a puntare sui giovani..."