Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / atalanta / Calciomercato
L'Atalanta è interessata a Ferguson del Bologna: avviati i primi contatti. Ma c'è anche la JuveTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 29 febbraio 2024, 00:15Calciomercato
di Redazione TuttoAtalanta.com
per Tuttoatalanta.com

L'Atalanta è interessata a Ferguson del Bologna: avviati i primi contatti. Ma c'è anche la Juve

Mentre la Juventus cerca di consolidare il suo secondo posto in Serie A, l'Atalanta guarda già al futuro con ambizioni che vanno ben oltre i confini nazionali. Con l'obiettivo di tornare protagonisti in Europa, la dirigenza orobica sta pianificando di ampliare e rafforzare la rosa a disposizione di Gian Piero Gasperini. Tra i nomi che circolano con insistenza negli ambienti di mercato, spicca quello di Lewis Ferguson, il 24enne centrocampista scozzese che sta facendo faville con la maglia del Bologna.

Secondo gli ultimi rumors di mercato, ci sono stati contatti preliminari tra l'Atalanta e gli agenti di Ferguson, attualmente capitano e fulcro del gioco del Bologna. La sua leadership tecnica e la maturità dimostrata sul campo non sono passate inosservate agli occhi attenti degli scout atalantini, che lo hanno osservato con interesse in diverse occasioni durante la stagione.

Il valore del giocatore, stimato tra i 25 e i 30 milioni di euro dal Bologna, riflette l'importanza che Ferguson ha acquisito all'interno del club rossoblù. Nonostante l'interesse della Juventus, l'Atalanta si posiziona come un serio contendente per l'acquisto del giocatore, determinata a portare a Bergamo un elemento di spicco per rafforzare Dea in caso di approdo in Champions. 

Le parole di Thiago Motta, tecnico del Bologna, sottolineano ulteriormente il valore di Ferguson: "La sua ascesa a capitano è stata una conseguenza naturale della sua etica di lavoro e del suo spirito di leadership, sia in campo che fuori. Si è affermato come un vero guerriero, mantenendo un livello di prestazioni costantemente elevato. È pronto per la Champions? Il tempo lo dirà, ma ora il suo focus è sul contribuire alla causa del Bologna".