Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / atalanta / Serie A
Sampdoria, determinazione e non aspettare il primo schiaffo: la ricetta per sfidare l'AtalantaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
mercoledì 27 ottobre 2021 07:30Serie A
di Andrea Piras

Sampdoria, determinazione e non aspettare il primo schiaffo: la ricetta per sfidare l'Atalanta

Voglia e determinazione. E' quello che chiede Roberto D'Aversa alla sua Sampdoria in vista del match di questa sera contro l’Atalanta. Calcio d’inizio alle ore 18.30 con i blucerchiati che dovranno dare seguito a quanto di buono fatto vedere venerdì scorso. La sfida contro lo Spezia ha portato tre punti che rappresentano una buona boccata di ossigeno e una posizione di classifica più tranquilla oltre ad aver permesso alla squadra di lavorare con più serenità per affrontare una compagine fra le più complicate e dotate in rosa di elementi di grandissima qualità. "E' una squadra fortissima dal punto di vista tecnico e fisico - ha sottolineato nel pre partita il tecnico -. Bisogna essere vogliosi nel mettere in difficoltà una squadra forte, allenata da un grandissimo allenatore".

Non aspettare lo schiaffo
Partire con il piede giusto. L'allenatore di Stoccarda, nella chiacchierata col canale ufficiale della società che sostituisce le consuete conferenza stampa pre-partita, ha sottolineato un aspetto importante legato all'andamento della sua squadra: "Quando si affrontano squadre così forti, se si va già in campo con il pensiero di aspettare lo schiaffo rischi solo di compromettere la gara". Occorrerà dunque un cambio di tendenza rispetto alle prime uscite ufficiali. La Sampdoria infatti in sei occasioni su nove è sempre andata sotto nel punteggio. Non solo, ha subito cinque reti nel primo quarto d’ora, fanalino di coda insieme allo Spezia, e quattro nell'ultimo quarto d'ora per un totale di dieci reti incassate nel primo tempo su diciassette complessive.

Out lo squalificato Bereszynski
Non sarà della partita Bartosz Bereszynski. Il terzino polacco, diffidato, è stato ammonito contro lo Spezia ed è entrato in squalifica. Al suo posto si apre un ballottaggio fra il giovane e promettente Dragusin e la sicurezza e la duttilità di Ferrari, centrale difensivo ma capace di adattarsi nelle ultime stagioni sulla fascia destra. Le assenze però non si fermano qua e, passando al reparto offensivo, D'Aversa dovrà fare i conti anche con l’infortunio di Verre, con Depaoli possibile esterno alto di destra e Candreva che invece trasla a sinistra alle spalle di Quagliarella, favorito nella staffetta con Caputo. Ad agire alle spalle della punta ci sarà Gabbiadini mentre la nota lieta è il ritorno di Thorsby, che ha scontato il turno di squalifica.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000